NON CERCARE LA PAGLIUZZA NELL’OCCHIO DEL VICINO, PENSA ALLA TRAVE CHE HAI NEL TUO OCCHIO!!!


 

 

     Mutatis mutandis, su altri fatti in cui il soggetto osserva la pagliuzza nell’occhio del vicino senza pensare alla trave nel suo occhio ha scritto oggi il suo articolo di fondo sul Fatto Quotidiano Marco Travaglio dal titolo “””PRE E POST IMPRESENTABILI”””.

         E se fosse un’abitudine invece che un “vizio” occasionale?                                                                             

Annunci
Pubblicato in "CHI NASCE GATTO...PRENDE TOPI""" | Lascia un commento

ENEL CONDANNATA! APPLICATA LA COSTITUZIONE! IL GOVERNO CHE CARICA I CITTADINI DI TASSE DOV’E’? INFORMATE LA RETE DEI VOSTRI AMICI. PRIMA O POI TROVEREMO UN GIUDICE IMPARZIALE!


          IL NOSTRO SILENZIO E’ LA LORO FORZA. RIBELLIAMOCI A BOLLETTE DI LUCE E GAS TRUFFALDINE! 

         Sappiamo se  un disgraziato entra in un supermercato e ruba un pezzo di formaggio per portarlo a casa ai suoi figli affamati, viene arrestato e condannato per direttissima! Perchè i cittadini tartassati dai governi amici degli amici dovrebbero continuare a sopportare le bollette truffaldine?

        La Cassazione con la sentenza 3671/97 ha stabilito che, salvo deroga esplicita, UN’IMPOSTA NON COSTITUISCE MAI “””BASE IMPONIBILE PER UN’ALTRA”””.

        Molto più recentemente, il 07/07/2015, ENEL E’ STATA CONDANNATA  dal Tribunale di Venezia, nonostante i suoi ricchi avvocati, a risarcire il cittadino truffato e non ha neanche fatto opposizione d’appello. Enel sapeva benissimo che negli ultimi 15 anni aveva applicato illegalmente la doppia imposta nelle sue bollette illegalmente, non per disattenzione.I disattenti sono sempre i cittadini! In 15 anni quanti milioni di utenti Enel sono stati truffati? Quanti milioni in più l’Enel ha incassato indebitamente? E questi milioni dove sono andati a finire?

       Il team di AVVOCATO IN FAMIGLIA ha creato un semplice modulo accessibile gratuitamente scaricabile su 

http://www.andreafisco.com/web/wp-content/uploads/2016/09/modulo-risarcimento-enel-gas.pdf.

     Io l’ho già scaricato e parzialmente modificato. Sarà sufficiente compilarlo e spedirlo per RACCOMANDATA A.R.

     PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCRIVETE, EVENTUALMENTE, UNA MAIL A:

GRAZIELLA.C@AVVOCATOINFAMIGLIA.COM

     Intanto diffondete la notizia tra i vostri amici nella rete.

    Ciao a tutti gli iscritti ai miei due blog.                                                                

 

Pubblicato in L'ENEL CONDANNATA PER BOLLETTE TRUFFALDINE | 2 commenti

VERGOGNATI RAI PER LA SECONDA VOLTA INSIEME A CHI TI HA RIFORMATO!!!


         

     Sì, VERGOGNATI RAI!!!

     Anche il TG3 delle 19, stasera, ha avuto come PRIMA NOTIZIA la partita della nazionale di calcio italiana e sbrodolume connesso! “Panem et circenses” dicevano gli antichi Romani!!!

     La SECONDA NOTIZIA è stata quella del presidente del Consiglio che spargeva ottimistico miele elettorale MENTRE SA CHE STA PER ARRIVARE UNA NUOVA LETTERINA DALL’EUROPA CON NUOVI RILIEVI E NUOVE RICHIESTE DI PRECISAZIONI!                                  

Pubblicato in Panem et circenses da mamma Rai riformata ad hoc! | Lascia un commento

ALLARME SALUTE – TROPPI PESTICIDI.


     In Trentino-Alto Adige importante convegno  sulla salute e sull’uso smodato dei pasticidi che la minano:

Cliccando sull’indirizzo a margine l’intervento del  relatore Bruno Tonidandel:

http://www.altoadige.it/cronaca/laivesItroppi-pesticidi-% C3% A8% -allarme-salute-1.145 1510

Pubblicato in Nessuna categoria. | 3 commenti

COMUNICAZIONE AGLI ISCRITTI AL BLOG.


      VI CHIEDO SCUSA PER ESSERE STATO FORZATAMENTE ASSENTE DALLE ORE 19 DI LUNEDI’13 ALLE 19 DI MARTEDI’ 14 PERCHE’ IMPOSSIBILITATO AD ENTRARE IN INTERNET A CAUSA DI VENTO A 150 KM ALL’ORA NELLA MIA ZONA CHE AVEVA LETTERALMENTE SRADICATO L’ANTENNA DEL RIPETITORE. LA RIPARAZIONE E’ FINITA SOLO CON COLLAUDO IERI SERA ALLE 18,45.

Pubblicato in Nessuna categoria. | 5 commenti

LA MAGIA INVERNALE IN ALTO ADIGE!



                                         (Il mercatino della piazza centrale di Bressanone)

Da qualche giorno, in Alto Adige è caduta la prima neve invernale e nelle piazze piu’ pittoresche delle città turistiche si stanno preparando i “mercatini” natalizi frequentati da migliaia di turisti italiani e stranieri.

E’ un modo molto simpatico degli amici sudtirolesi di ricordarci che Natale è ormai alle porte e per formulare a noi tutti ed alle nostre famiglie, un “Felice Natale”.

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

CHI HA RAPITO IL CORPO DEL MALATO? E’ STATO IL PRIMARIO!


(Prof. Salvatore Settis)

La domanda è stata posta ieri nel suo gustosissimo articolo sul Fatto Quotidiano dal prof. Salvatore Settis dopo aver constatato che nelle elezioni regionali siciliane si è verificato il suicidio politico del Pd e che il “Dottor Morte” altro non è stato che “””il primario Matteo Renzi che ha sequestrato il corpo del malato e lo dissangua senza pietà””” con l’aiuto di suoi  “”” assistenti-complici pronti a tutto, ma anche di parenti in gramaglie che oggi biasimano l’assassino e domani gli votano la fiducia”””.

     La premessa del prof. Settis serve a farci comprendere che se vogliamo che ritorni a votare, nell’interesse di tutti, quel 50% che, grosso modo. non vi partecipa più sarà necessario, anche in presenza di una legge elettorale nuova, IL FASCITELLUM, che la Consulta non potrà non dichiarare, ancora una volta, INCOSTITUZIONALE, sarà necessario che seriamente i partiti, o ciò che resta di loro,. approntino programmi di governo “””fondati sui diritti costituzionali dei cittadini, dimostrare la fattibilità giuridica, politica, economica””” per ricordare a noi cittadini quali siano i diritti di fatto calpestati.

     Per ben comprenderlo bisogna che ciascuno di noi a leggere o a rileggere la Costituzione che “””ABBIAMO SAPUTO DIFENDERE COL VOTO. QUELLA CARTA NON NACQUE DA ACCORDI DI VERTICE FRA PARTITI MA DA UN VASTO CONSENSO DEL PAESE, CONTRO LO SCANDALO DI UN DIBATTITO POLITICO CHE SI SVOLGE SULLE PROCEDURE, SULLE MODALITA’, SULLE ALLEANZE, SULLE LISTE ELETTORALI, SULLA DIFESA DEI PRIVILEGI, E NON SULLA SOSTANZA DEI PROBLEMI, NON SULLA VITA DEGLI ITALIANI E SUL FUTURO DELLA REPUBBLICA, CHI SAPRA’ SCAGLIARE LA PRIMA PIETRA?”””, la prima proposta decente?

     Sicuramente non chi rischia di essere fischiato e spernacchiato ad ogni fermata del suo treno del quale è stato costretto persino a nascondere la frequenza delle fermate note solo al personale ferroviario che deve preoccuparsi di farlo viaggiare in sicurezza. NO sicuramente il “Dottor Morte” sceso in Sicilia e tornato a casa con le pive nel sacco ma senza vergognarsi. 

     La vergogna non fa parte del suo stile. Il suo stile è solamente quello delle promesse mancate! Quante? TROPPE ORMAI!!!                                         

 

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

FERMATO AUTORE AGGRESSIONE ALLA TROUPE DI “NEMO” PER “LESIONI AGGRAVATE DA CONTESTO MAFIOSO”.


     

     Roberto Spada è stato fermato ed associato al carcere di Regina Coeli a Roma  ieri pomeriggio su disposizione dei Pm Giovanni Musarò ed Ilaria Calò in relazione all’agressione del giornalista e dell’operatore della troupe di “Nemo” in attesa dell’interrogatorio di garanzia davanti al Gip che dovrebbe svolgersi domattina. 

     Il giornalista, Daniele Piervincenzi ha avuto il naso fratturato con una violenta testata ed altre ecchimosi con un presunto bastone che, invece, a mio avviso, era un flessibile e dolorosissimo “nervo di bue” e ne avrà per almeno 30 giorni.

     L’operatore se l’è cavata apparentemente solo con gli occhiali rotti dalle nerbate.

    Incomprensibili, durante l’arresto, per la strada gli insulti rivolti ai Carabinieri ed ai cronisti accorsi per in formare i lettori dei loro giornali.                                                                                          

 

Pubblicato in Nessuna categoria. | 3 commenti

LA SICILIA LUNGIMIRANTE HA AFFOSSATO RENZI ED IL SUO PD DEL “ROSATELLUM” NONOSTANTE UN “AIUTINO” DI PESO.


          Le speranze di Renzi sono andate del tutto spente insieme a quelle degli ex democristiani, degli ex margaritini e di tutti i trasformisti che hanno occupato militarmente il Pd con la loro “Rosatellum-bis” che, nonostante un parere autorevole, resta una legge elettorale incostituzionale per violazione dell’art. 72 della Costituzione vigente.

Il Presidente Mattarella si è recato inutilmente a votare in Sicilia con la speranza che ciò servisse di esempio e costituisse un piccolo aiuto al Pd di Renzi e rassicurasse anche gli italiani sulla valenza della nuova legge elettorale, l’abominevole “Rosatellum-bis”, che in Sicilia, regione autonoma, non ha avuto applicazione, ma non ha comunque incantato gli elettori siciliani che hanno in larga parte disertato le urne.

       Credo che il voto siciliano dovrebbe consigliare a Renzi ed alle sue truppe cammellate di evitare di insistere e lasciar perdere la politica e cercarsi, finalmente, un vero lavoro. 

     Non saranno certamente le MANCETTE ELETTORALI o i trucchetti della legge elettorale o gli aiutini dei suoi compagni politici, ex Dc, ex Margaritini ora del Pd che gli faranno vincere le elezioni.

     Non ha più alcun credito, gli Italiani non credono più alle sue smargiassate e nella migliore delle ipotesi voteranno per uno degli altri partiti concorrenti o, nella peggiore delle ipotesi, NON ANDRANNO A VOTARE.

    Io voterò, sia chiaro non per il suo partito o per quelli dei suoi alleati e tira piedi. Il fascismo l’ho già conosciuto!!! 

 

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

CON LA FIRMA E LA PROMULGAZIONE, DA IERI LA “ROSATELLUM-BIS” E’ LEGGE DELLO STATO. MA CIO’ NON VUOL DIRE CHE NON SIA STATO VIOLATO L’ART.72 DELLA COSTITUZIONE!


     Ieri pomeriggio, nel mio post, avevo riportato “letteralmente” le parole dell’art. 72 della Costituzione sulla base del quale ho scritto, ed oggi ripeto, che è stato violato quell’articolo della Costituzione. 

     Leggo oggi che per il Presidente della Repubblica non ci sarebbero “””MANIFESTI PRESUPPOSTI DI INCOSTITUZIONALITA’ “””.

LEGGO, PERO’,  ANCHE CHE “””IL PRESIDENTE MATTARELLA AVEVA FIRMATO ANCHE LA LEGGE ELETTORALE PRECEDENTE, L’ITALICUM, QUELLA CHE POI LA CONSULTA HA DICHIARATO  INCOSTITUZIONALE. 

     Ma se la Consulta dovesse dichiarare, come io mi auguro, anche il “ROSATELLUM” (fascistellum) incostituzionale,  sarebbe la seconda volta.

           Pier Luigi Bersani ha affermato, ed io condivido, “””MI SEMBRA STRANO CHE UNO METTA IL SEGNO SU UNA PERSONA ED IL VOTO VADA A FINIRE IN UN LISTINO BLOCCATO“””.

       Caro Pier Luigi, forse hai dimenticato cio’ che ti avevo scritto e poi detto a voce. Da quando vi siete portati in casa gli ex democristiani, non ve ne siete accorti, ma vi siete fatti fregare.

   Dopo il fascista Mussolini, una legge elettorale-truffa cercarono di farla approvare i DC. Per fortuna persero e Fanfani fu costretto a dimettersi! Tu forse lo avevi dimenticato!    

 


 

Pubblicato in Errare è umano!, Rispetto e tutela dell'art.72 della Costituzione. | Lascia un commento