“””PIANOFORTE PER COMBATTERE LO STRESS E RILASSARSI .””” DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


          

     

 

Per combattere lo stress e sopportare le balle che raccontano i politici soprattutto in periodo elettorale.

MEGLIO SAREBBE E PIU’ PRODUTTIVO L’USO H24 DELLA GHIGLIOTTINA!!!

DA GUSTARE A SCHERMO  INTERO.

Annunci
Pubblicato in PER COMBATTERE LO STRESS CAUSATO DALLE BALLE DEI POLITICI IN PERIODO ELETTORALE | Lascia un commento

“””CALMO NELLA NEVE”””: DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


     

 

   Particolare musica rilassante! Buon ascolto

Pubblicato in "Calmo nella neve" -attuale | Lascia un commento

“””SOFFIANDO SUONI FORESTALI NELLA NOTTE””” DA UNO DEI CANALI YOU TUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


 

Dolcissimi suoni della natura adatti anche quando si legge o si studia. Buon ascolto!

Pubblicato in stupendi suoni nataturali notturni | Lascia un commento

QUANDO SI SOVVERTONO LE REGOLE DELLA LEGALITA’: A “””il FATTO QUOTIDIANO”””, CHE RIFIUTA IL FINANZIAMENTO PUBBLICO, LA CASSAZIONE, AFFERMANDO CHE “””NESSUN MAGISTRATO PUO’ CERCARE COSI’ LE FONTI DEI GIORNALISTI, HA ORDINATODI RESTITUIRE PC, CARTE E TELEFONI SEQUESTATI.


      Dopo sei mesi la suprema Corte ha reso giustizia al Fatto per la perquisizione subita per il libro “Di padre in figlio” ordinando, venerdì scorso, la restituzione di cio’ che, all’alba del 5 luglio un gruppo di finanzieri, credo 12, su mandato della Procura di Napoli, avevano  sequestrato perquisendo la sede del Fatto, la sua tipografia in Veneto e tutte le abitazioni in cui vive  sia a Roma Marco Lillo e sia in Calabria suo padre e la sua ex moglie e portando via i cellulari,i computer sia di Lillo che della sua compagna, e tutte le carte ritenute utili all’inchiesta.

     Ancora una volta, la Cassazione, di fatto, ha annullato un decreto di perquisizione e seguestro emesso nei confronti di un giornalista il quale svolge il ruolo di INFORMARE i cittadini che hanno il diritto di sapere soprattutto ciò che i politici,  dopo che entrano nella sede del potere, cercherebbero di nascondere!!! 

Pubblicato in il ruolo della stampa è quello di informare. | Lascia un commento

CLASSICAL MUSIC FOR WINTER DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


      

UNA FREDDA DOMENICA DA STARE A CASA PER  DEDICARLA ALLA MUSICA CLASSICA .  BUON ASCOLTO AGLI APPASSIONATI. 

Pubblicato in UNA FREDDA DOMENICA DI GENNAIO DA DEDICARE ALLA MUSICA CLASSICA | Lascia un commento

LE SUPPOSTE REGALATE AGLI ITALIANI PER IL NUOVO ANNO DA GENTILONI. LO RINGRAZIO E CONTRACCAMBIO!


    

     Il nostro tanto amato “margaritino”, a quelle già note degli anni precedenti ne ha prescritte, a Parlamento sciolto, per essere sicuro di non avere noiose opposizioni, ha ordinato per il 2018 altre supposte efficaci:

   * 1 supposta all’arrivo della fattura del Servizio Elettrico Nazionale 

    * 1 supposta all’arrivo della fattura del Gas

     * 1 supposta all’arrivo della Fattura del Telefono

     * 1 supposta all’arrivo della Fattura dei Rifiuti

     * 1 supposta, quella più gradita dai gestori perchè del tutto ingiustificata, ogni qualvolta usiamo l’autostrada o arriva la Fattura di Telepass.

      Con la medesima benevolenza, auguro  al mittente di questo grazioso regalo che ogni giorno di questo nuovo anno debba infilarsi NELLO STESSO POSTO un pacco di “Cotone idrofilo”.

       

a causa delle sue emorroidi.

     Caro Gentiloni, come vedi sono stato molto più buono di te!!!                

Pubblicato in cotone idrofilo in cambio di supposte | Lascia un commento

ANCHE MAMMA RAI STAMANI AL GR 1 DELLE 7 HA DATO LA NOTIZIA CHE L’UE HA SBUGIARDATO IL “BOMBA” A PROPOSITO DEI SACCHETTI PER FRUTTA E VERDURA. L’EUROPA HA SMENTITO DI AVERE PREVISTO IL PAGAMENTO DA PARTE DEI CONSUMATORI. LA DECISIONE SPETTA AI GOVERNI NAZIONALI SOPRATTUTTO QUANDO FAVORISCONO QUALCHE AMICHETTA!


      Sullo specifico problema della sportina biologica, il regalo ai consumatori di frutta e verdura italiani è una frase che Matteo Renzi, detto il “bomba” sin da bambino per tutte le balle che raccontava, ha diffuso mercoledì: “””SUI SACCHETTI BIOLOGICI OBBLIGATORI, QUANTO ALL’ACCUSA CHE IL PARLAMENTO LO AVREBBE FATTO PER UN’AZIENDA AMICA DEL PD VORREI RICORDARE CHE IN ITALIA CI SONO CIRCA 150 AZIENDE CHE FABBRICANO SACCHETTI PRODOTTI  DA MATERIALI NATURALI E NON DA PETROLIO“””.

L’analisi dei  numeri svelano, invece, chi sono i beneficiari della norma!

L’italia è un esportatore netto di plastiche compostibili di cui rappresenta il 50% del mercato europeo. Nel 2016, secondo i dati di Plastic Consult, la produzione italiana è stata di 50 mila tonnellate, il 95% è di sacchetti per asporto merci. La filiera fattura 332 milioni di euro con 3.930 addetti e 152 aziende.                                                                                                            

     La nuova misura  sui sacchetti ultraleggeri porterà a un incremento della produzione di 20-30 mila tonnellate, circa 120-150 milioni di fatturato. Si è passati infatti da 3 mila tonnellate del 2011 a 45 mila del 2016 con previsione di 50 mila per il 2017.

     Le 152 imprese  menzionate da Renzi sono però trasformatori di materia prime, fabbricano i sacchetti CON MATERIALI PRODOTTI DA ALTRI.  Chi? si contano 4-5 produttori esteri ma il mercato italiano è dominato da NOVAMONT  che sarebbe guidata da Catia  Bastioli, manager scienziata, ORATRICE ALLA SECONDA  LEOPOLDA,  NOMINATA DA RENZI NEL 2014 ALLA GUIDA DI TERNA, LA SOCIETA’ DELLE RETI ELETTRICHE. La sua azienda nel 2010 fatturava  80 milioni, poi nel 2011 si è passati a 180. Il 2016 si è chiuso con ricavi a 178 milioni.

     Questa la cronaca del Fatto Quotidiano di ieri secondo la quale il “sacchetto bollente” ieri ha determinato che tra  ministri  e politica hanno cercato di rimpallarsi le responsabilità sul provvedimento del governo sui sacchetti biodegradabili.                                                                                                           

    

Pubblicato in l'UE smentisce il "bomba" che favorisce un' amica che produce i nuovi sacchetti per frutta e verdura! | Lascia un commento

CASCATE DEL NIAGARA IMMAGINI DA FIABA.


Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

VALANGA NELLA MIA AMATA VAL VENOSTA! DUE PERSONE SALVE, SI CERCANO ALTRI TURISTI . IMPOSSIBILE INTERVENTO ELICOTTERO PERICOLO VALANGHE MARCATO TRA 3 E 5 GRADI.


    Una valanga ha investito la mia amata Alta Val Venosta. Una donna ed un bambino sono stati estratti vivi. Si teme che altre persone sarebbero state travolte.

     Il Soccorso Alpino è al lavoro in condizioni limite anche perchè la neve impedisce il volo degli elicotteri.

     Sul posto è presente un medico di urgenza che si sta occupando di loro mentre si teme che altri sciatori possano essere sotto la valanga percvhè non si conosce il numero delle persone travolte.

     La Valanga è caduta nella zona di Malga di San Valentino, proprio nel paese ero in vacanza l’estate scorsa, nei pressi del centro sciistico Haideralm.

    Sono sul posto, come sempre in circostanze del genere, il Soccorso Alpino della Val Venosta, la Croce Bianca ed i Carabinieri l’intervento dell’elisoccorso è quasi impossibile a causa della fitta nevicata.

    Mi collegherò con i miei amici del posto e con il Comandante Maresciallo dei Carabinieri di Resia per avere ulteriori notizie. 

                                   A G G I O R N A M E N T O

Notizie attinte sul luogo della valanga informano che le due donne estratte dalla valanga, madre e figlia 11enne, sono morte entrambe poco dopo l’arrivo in ospedale.                                                                                                                                           

Pubblicato in Nessuna categoria. | 2 commenti

VAL VENOSTA: DANZA SUL LAGO GHIACCIATO DI SAN VALENTINO.


    

 

 

DALL’ALTA VAL VENOSTA PER FINIRE IL 2017 ATTENDENDO L’ARRIVO DEL 2018.  A U G U R I  A TUTTI  GLI AMICI  D’ITALIA E DEL MONDO.

Pubblicato in danza sul lago ghiacciato di s.vanentino | 2 commenti