CITTA’ E CAMPAGNE INVASE DA CAVALLETTE, API E CIMICI.


     L’invasione delle cavallette è iniziata  nelle campagne del Nuorese in Sardegna. 

    Nel Nord Italia, con il caldo improvviso, si sta verificando una vera invasione di sciami di cimici con danni che possono arrivare fino al 40% dei raccolti nei terreni colpiti.

     Bersaglio di questi sciami di  cimici molto più puzzolenti di quelli verdi nostrani,  quelle Marmorate importate dall’ASIA, arrivate già lo scorso anno che ci costringono a barricarci in casa con porte e finestre sbarrate.

Particolarmente colpite le regioni del Nord dal Friuli al Veneto, dalla Lombardia all’Emilia Romagna, al Piemonte.

                                                                                                                                     

 

Annunci
Pubblicato in invasione di cavallette e cimici africane | 1 commento

IL M5STELLE HA SBATTUTO IL NASO CONTRO LE SUE INSIPIENZE E LA SUA SUBORDINAZIONE ALLA LEGA, SUO ALLEATO DEL TUTTO INAFFIDABILE!


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

     Reduce  da una dolorosissima colica renale, poche parole per ricordare quanto qui scritto da OLTRE un anno a Di Maio incominciando dalla sua ingiustificata subordinazione alla Lega neofascista  di Matteo Salvini.

     Oggi ne paga il fio iniziando dal voto SALVA SALVINI sul caso Diciotti e proseguendo con la caterva di altre insipienze che gli vengono rimproverate dal suo stesso Movimento che ne chiede il suo allontanamento per la la sua stessa debbenaggine.

               

View original post

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

UN DELFINO CHE HA MOLTA PIU’ UMANITA’ DEL LEGHISTA SALVINI!


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

            IO AMO GLI ANIMALI!

View original post

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

“””PESTICIDI, NOSTRO IL RECORD CON 62 CHILI PER ETTARO”””- VERSO LA MARCIA DI DOMENICA A CALDARO. LA CIFRA E’ 10 VOLTE SUPERIORE ALLA MEDIA NAZIONALE”NON AGISCONOSOLO SUI PARASSITI DELLE PIANTE, MA INQUINANO I TERRENI, L’ARIA E LE ACQUE” -DI MASSIMILIANO BONA.


   

 

 

………………………..

 

      CALDARO. Domenica mattina a Caldaro, torna la marcia contro i pesticidi. E per Luigi Mario del Wwf di Bolzano che la organizza è l’occasione giusta per ricordare alcuni dati (allarmanti) che pongono la nostra regione in vetta alla classifica nazionale per l’utilizzo di fungicidi, insesetticidi ed erbicidi.

     Come spiega il primato della nostra regione in questa particolare classifica? 

       “La coltivazione delle mele, diffusa sorattutto nella Valle dell’Adige  in Val di Non, porta le province di  Bolzano e Trento al triste primato di regione italiana la maggiore distribuzione di pesticidi.” 

        Quali sono le cifre di cui parliamo?

        “Nel 2016, su ogni ettaro di superficie trattabile – che comprende i seminativi e le coltivazioni legnose agrarie – sono stati distribuit 62,2 chilogrammi di principi attivi, quasi dieci volte sopra la media nazionale di 6,63 chili per ettaro”.

        Qual è la fonte di questi dati?

        “I dati sono stati pubblicati dall’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione ) sull’annuario dei dati ambientali edizione2018,  che rende disponibili le rilevazioni annuali sulle rilevazioni annuali sull’utilizzo di prodotti fitosanitari nelle diverse regioni italiane. I dati più recenti sonoquelli relativi al 2016. Il confronto con le altre tre regioni italiane offre un quadro desolante sulla diffusione e sull’intensità di utilizzo dei prodotti fitosanitari nella regione”.

        Cosa dicono invece i dati  Istat?

         “Offrono un quadro sulla tipologia di sostanze chimiche distribuite. Parliamo dell’esatto ammontare e della distribuzione nelle due province di fungicidi, insetticidi e acaricidi, erbicidi e di altri tipi di pesticidi.”

             I pesticidi irrorati nei frutteti e nei vigneti agiscono solo sui parassiti delle piante?

            “NO, affatto, ed è proprio    questo il problema. I pesticidi irrorati inquinano i terreni, l’aria e le acque, avvelenando anche gli organismi utili, causando la perdita di biodiversità, in particolare di insetti e  di uccelli insettivori. A questo si aggiungono i rischi per la salute delle persone che vivono nelle vicinanze delle aree agricole trattate con sostanze chimiche”. 

              Ritiene che la nostra agricoltura possa ritenersi complessivamente, sostenibile?

               “Quella del Trentino-Alto Adige è diventata una forma di agricoltura industriale molto produttiva ma per molti aspetti insostenibile. Coltivazioni intensive che contrastano con l’immagine pulita che le province di Trento e Bolzano, attraverso operazioni di Marketing, creano per aumentare le vendite dei loro prodotti”.

                  “Domenica  il ritrovo per la marcia “STOP AI PESTICIDI” è AL PARCHEGGIO ALL’ANGOLO nord-ovest del lago, alle 10 e il corteo terminierà al vicino maso ROMINGBERG” .


     Cari amici naturalisti e rispettosi dell’ambiente e della salute, idealmente sarò insieme a voi per  urlare “””S T O P  A I  P E S T I C I D I“””.

                                                                                                                                                                                                                              

 

                                                                                                         

 

 

    

Pubblicato in NO AI PESTICIDI E AGLI SPECULATORI CHE ATTENTANO ALLA NOSTRA SALUTE! | 1 commento

RICORDIAMO ALDO MORO E LA SUA SCORTA.


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

……………………………….      La strage della scorta, il rapimento durato 55 giorni e  la barbara uccisione di Aldo Moro avvennero 41 anni fa. 

      Stamani il Presidente della Repubblica ha deposto una corona di fiori in via Caetani sotto la lapide che ricorda Aldo Moro e la sua scorta.

     Alla cerimonia  hanno partecipato i presidenti del Senato, Elisabetta Casellati, e della Camera, Roberto Fico, il Sindaco di Roma, Viriginia Raggi, l’ on.Luigi Di Maio, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ed il vice presidente del Csm, David Ermini.

     Via Caetani è il luogo dove  le “brigare rosse” fecero  ritrovare il corpo di Moro nel bagagliaio di una Renault 4. Indimenticabile fu quel giorno quando, all’annuncio della Radio in tutta Italia, dalle grandi città ai piccoli borghi di ogni regione i cittadini di ogni appartenenza politica scesero nelle strade per manifestare il loro…

View original post 33 altre parole

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

IL TUOBLOG “PROFUMO DI DONNA” STA REGISTRANDO MOLTO TRAFFICO.


“Le tue statistiche oggi sono alle stelle”

 RINGRAZIO GLI AMICI DEL MIO BLOG!!!

Pubblicato in CIAO A TUTTI | 2 commenti

25 aprile 2019 – FESTA DELLA LIBERAZIONE!!!


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

………………………..

………….

………………………………

…………………………

      Il Presidente della Reubblica Mattarella ha sottolineato stamani che i giovani dovrebbero farw propri i valori costituzionali e riflettere come il nostro Paese seppe risorgere dopo la tragedia della seconda guerra mondiale. 

     Ha ricordato questi valori  ricevendo gli ex-combattenti al Quirinale.                                                                                                                               

     Personalmente credo che nel momento in cui il 25 aprile: la festa della Liberazione divide la maggioranza del governo mettendo in risalto con l’assenza  del ministro dell’interno e dei ministri del “carroccio”  che non partecipano…

View original post 103 altre parole

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

SALVINI:PASQUA SOCIAL COL MITRA IN MANO! CREDE CHE SIA UN GIOCATTOLO O SI ALLENA COME CAPO DEL PROSSIMO GOVERNO?


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

……………………

  Questa foto, piuttosto bambinesca, ha destato commenti per nulla benevoli a livello della stampa italiana.

   Il commento più serio, per nulla bambinesco o infantile, è stato quello di Saviano: “””MINACCIA ALLA DEMOCRAZIA – VA DENUNMCIATO PER ISTIGAZIONE A DELINQUERE”””.

   Dalla politica, il commento più benevolo è stato quello di De Micheli , vicesegretario del Pd: “””LA TRAGEDIA DI UN UOMO RIDICOLO“””.

   Dalla Sinistra, quella vera, Fratoianni “””MESSAGGIO MINACCIOSO“””.

   Piuttosto veramente insolito ed inattuale quello del “filosofo informatico” Luca Morisi che si dice  si occupi  dell’immagine di Matteo Salvini sui social media pagato non DALLA LEGA MA CON I SOLDI DEI LAVORATORI E PENSIONATI  ITALIANI. ASPETTO I COMMENTI DEI SINDACATI CONFEDERALI CGIL CISL E UIL.

   Il commento più ridicolo e veramente infantile e per nulla adeguato alla serietà dei fatti è stata quella dell’interessato, Matteo Salvini, “””VI SIETE…

View original post 32 altre parole

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

RISPETTIAMO E SALVIAMO MADRE TERRA E L’AMBIENTE!


    Oggi, 22 aprile è LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA ISTITUITA DALLE NAZIONI UNITE per richiamare l’attenzione sulla TUTELA DEL PIANETA. 

         ECCEZIONALE L’INTERESSE TRA I GIOVANI ACCESO DA GRETA THUNBERG CHE HA FATTO ASSUMERE A QUESTA GIORNATA, IN ITALIA SIN DA IERI, IL SIGNIFICATO DI QUESTA GIORNATA CHE è DIVENTATA, DI FATTO, LA PIU’ GRANDE MANIFESTAZIONE AMBIENTALISTA  DEL MONDO CON 193 PAESI E 22.OOO ORGANIZZAZIONI COINVOLTI PER UN TOTALE DI ALMENO UN MILIARDO DI PERSONE.

        Anche in ITALIA,  a partire da ieri, con l’escursione organizzata a VAPERGA (TO), la gara di golf di BRISSOGNE (Valle D’Aosta) e quella di orientamento a SOAVE (Verona); eventi all’aria aperta anche a PESCIA (Pistoia) e a CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Grosseto), mentre  CORRIDONIA (Macerata) ha celebrato la giornata con un CONCERTO ed il Museo delle TERRE d’Italia di ALBANELLA (Salerno) ha aperto le porte al pubblico.

        Non mancherà a ROMA il CONCERTO PER LA TERRA dal 25 al 29 aprile;  TERRACINA (Latina) celebra con i 16 chilometri della PEDAGNALONGA e NAPOLI con il Festival delle Arti per la TERRA, in corso  sino al 6 maggio. In SARDEGNA. nel PARCO NATURALISTICO ARCHEOLOGICO Sa Fogaia i protagonisti saranno gli alberi, i libri lo saranno il 6 aprile a SERRAVALLE SCRIVIA (Alessandria) e le Scuole a CAPO D’ORLANDO  (Messina). Il 27 sarà la volta del concerto organizzato a SEREN DEL GRAPPA, mentre le scuole scenderanno in campo  a TRICASE (Lecce) ed ilprimo maggio a CUTROFIANO (Lecce) seconda edizione della Pedalata Per la Terra e si chiuderà il 5 maggio a FRANCAVILLA FONTANA (Brindisi) con earth day run.

         FACCIAMO IN MODO CHE IL RISPETTO E L’INTERESSE PER L’AMBIENTE E PER IL CLIMA CONTINUI PERSONALMENTE OGNI GIORNO PER TUTTI NOI!!! GRAZIE!!!                                                                                                                                    

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

BUONA PASQUA A TUTTI GLI AMICI DEI BLOG DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


Il fiore più bello delle Alpi!!!

Pubblicato in Buona Pasqua di serenità e salute a tutti. | 2 commenti