OGGI VI PORTERO’ CON ME “””IN CIMA AL MONDO”””!


    Oggi, per ringraziare tutti gli amici che, con vari mezzi, mi hanno formulato graditissimi auguri per il mio compleanno, vi accompagnerò “In cima al mondo” come è il titolo della poesia che la dolcissima amica poetessa Donatella Pezzino, riempiendomi di gioia, mi ha voluto dedicare e regalare:

Silenzi d'alta quota.                                                   IN CIMA AL MONDO

Silenzi d’alta quota

sterminati, all’orizzonte di un pensiero

che si mantiene puro e battagliero

e prati di viole, offerti alle vette

come teneri palpiti d’amore

a salvarle dal nulla

mentre resta in sottofondo la vita

brusìo di contorsioni mentali

di cuori smarriti

nell’aria che brandisce verità rarefatte

falsi idoli che perdono corpo

nelle mirabolanti vastità del cielo.

                                               (Donatella Pezzino –  9 maggio 2013)

     Ed ora seguite le prime due immagini del video:  la croce in metallo posta sulla cima, sullo spitz dell’Ortles a quota 3.905m e subito dopo, in rosso il nostro percorso di circa 20 chilometri.

(IL VIDEO ORIGINARIAMENTE ALLEGATO E’ STATO SOSTITUITO DA QUESTO GENTILMENTE CONCESSO)

     E’ il pomeriggio del giorno prima di quello fissato per l’ascensione all’Ortles.

     Il primo tratto del nostro viaggio lo percorreremo in seggiovia, la seggiovia dell’Orso, perchè gli zaini sono pesanti e dalla stazione a valle, da Solda, quota 1800m, raggiungeremo velocemente la stazione a monte, a quota 2300m circa.

     Da qui, zaino in spalla,, in circa due ore, con calma, attraverso prati in saliscendi e superando un esteso ghiaione, raggiungeremo la prima base di tappa , il Rifugio Tabaretta, quota 2.556,  situato proprio sotto la parete nord dell’Ortles, accolti dalla sempre sorridente Andrea, per una breve sosta, per rinfrescarci e dissetarci ricordando la prima regola di chi va in montagna: “niente alcolici”.

rfugio-tabaretta-sotto-la-parete-nord-dellortles-quota-2556m

     Riprenderemo il nostro viaggio e, con un balzo di circa 500 m di quota, arriveremo alla nostra seconda base, il Rifugio Pajer, quota 3030 m.

Ortlergebiet

dove ci attendono le guide che controlleranno minuziosamente tutta l’attrezzatura personale, ceneremo, osserveremo il nostro percorso sulla mappa, e prima delle 22, tutti a nanna.

     La mia guida, entrambe le volte che sono stato lassù, si chiama Ernst, da me battezzato “il taciturno”, perchè sorride ma non spreca il fiato con le parole.3-ernst-reinstadler                                                                         

     Il mattino dopo, sveglia alle 4, veloce e sostanziosa colazione, ed incomincia la nostra ascensione che, dai 3030 m di quota, su un difficile percorso da effettuare con guida alpina, su ghiaccio e roccia, ci porterà, dopo una marcia più o meno di 4 ore, superando diversi crepacci, a quota 3905m.

    Da quando siamo partiti da Solda il giorno prima, avremo percorso oltre 19 km tra sentiero sterrato, prati, roccia e ghiaccio.

      Siamo sicuramente stanchi ma lo spettacolo delle varie splendide cime ci ripaga della faticosa ascesa.

     La sosta in cima, purtroppo, sarà breve, sia per l’affollamento soprattutto nei giorni prefestivi e festivi e sia perchè le guide più accorte sanno che col passare delle ore aumenta la temperatura ed i crepacci diventano molto più pericolosi e, quindi, preferiscono essere di ritorno al Pajer massimo alle 14.

     A Solda scenderemo a piedi su un sentiero ombreggiato nel bosco impiegando complessivamente circa 6 ore.

     Se avete seguito la linea rossa nelle prime immagini del video, ora potrete gustarvi tutta l’escursione ed, idealmente, essere insieme a quanti, come me, hanno avuto la fortuna, guidati da Ernst, di salire fin lassù, in cima al mondo e di ritornare a casa sani e salvi.

     Buona escursione a voi tutti. E’ stato un vero piacere accompagnarvi in questo viaggio virtuale. Ciao.                                                                                  

                                                                                      

Annunci
Pubblicato in Notizie e politica | 13 commenti

CARO MARCO TRAVAGLIO, CARI AMICI DI “il FATTO QUOTIDIANO”.


 

 

     Oggi, leggendo prima a pag.10 di “Millennium”  “LO STATO NASCENTE” di Antonio Padellaro e poi, caro Marco, il tuo “UN VASCELLO CORSARO PRONTO A SALPARE   mi sono talmente emozionato che ho pianto alla mia tenera età di 84 anni,  perchè ho compreso perchè ho amato sin dal primo numero e continuo ad amare  “il FATTO QUOTIDIANO“,  il mio ” BICCHIERE MEZZO PIENO CHE FA VEDERE QUELLO MEZZO VUOTO DEGLI ALTRI GIORNALI“. 

     Grazie ed un cordialissimo saluto.

      Osvaldo C.                                                                                                                                

Pubblicato in il Fatto Quotidiano ha 10 anni! | 1 commento

MILANO:28ENNE SI E’ VISTA RIFIUTARE UNA RICHIESTA DI AFFITTO CON LA MOTIVAZIONE OLTREMODO RAZZISTA “I MERIDIONALI SONO COME I NERI E I ROM”.


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

      L’acculturata signora avrebbe dichiarato “””PER ME I MERIDIONALI, I NERI I ROM SONO TUTTI UGUALI. IO SONO UNA RAZZISTA AL 100 PER CENTO CENTO LOMBARDA, PROPRIO DI SALVINI“””. 

     Probabilmente questa signora semkianalfabeta razzista di Malvaglia, piccola frazione di Robecchetto con Induno, uno dei comuni più a nord della provincia di Milano, a due passi dall’aeroporto della Malpensa.

     La dichiarazione della ragazza è stata riportata su “IL FATTO QUOTIDIANO.it con l’annuncio che starebbe preparando con il proprio avvocato un esposto per”””DISCRIMINAZIONE RAZZIALE“””  contro la proprietaria dell’alloggio. 

     Personalmente non credo, come avrebbe fatto la ragazza, che Salvini, di bocca buona,  difficilmente si dissocerà per essere stato coinvolto.

      Al momento a dissociarsi sarebbe stato il sindaco di Robecchetto con Induno, Giorgio Braga, probabilmente leghista anche lui ma forse più intelligente o più furbo.

     Forse…

View original post 103 altre parole

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

CONDIZIONI METEO PROVINCIA DI BOLZANO DEL 3.9 2019


     Buona giornata a tutti dovunque voi siate. Un saluto a tutti gli amici dell’Alta Val Venosta che spero di vedere presto.

Pubblicato in Miglioramento meteo in AltoAdige | Lascia un commento

CONDIZIONI METEO IN PROVINCIA DI BOLZANO PER OGGI 2 SETTEMBRE 2019.


      Pioggia a gogò in provincia di Bolzano e non solo.  Anche qui da noi in provincia di Bergamo.

Pubblicato in Nessuna categoria. | 3 commenti

CONDIZIONI METEO DALLA PROVINCIA DI BOLZANO.


     Condizioni meteo  odierne ricevute dalla provincia di Bolzano per tenere sotto controllo le variazioni nei prossimi giorni.

      Un saluto a tutti gli amici dell’Alta Val Venosta con la speranza di poterci vedere presto.

Pubblicato in condizioni meteo ballerie! | Lascia un commento

TOGETHER! (WALTER SCHUMANN) – ROMANTIC VIDEO BEAUTIFUL – DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


 

Buon ascolto e buon divertimento.

Pubblicato in Walter Schumann romantic beautiful | Lascia un commento

OGGI E’ LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEL CANE – FA BENE A BAMBINI ED ANZIANI, A FORMA FISICA, SOCIALITA’ E SALUTE.


     ANSA.IT INFORMA. 

Questa giornata è nata nel 2004 negli USA su iniziativa di una signora esperta di animali domestici. 

     Personalmente ho sempre avuto nella mia casa, sin da quando ero bambino, un cane. Oggi, ultraottantenne, continuo ad averne sempre uno con me.

     Alla morte per vecchiaia, 17 anni, di Spillo, un anno fa, è stato adottato in un canile di Milano Jey, 8 anni, un coccolone affettuosissimo.

 

                                                                  JEY   

                

                  Due anni fa, l’ultima estate di SPILLO con me alta montagna.

Pubblicato in prima SPILLO adesso JEY | 1 commento

DI MAIO, NON SBAGLIARE! SU CONTE NESSUNA CONCESSIONE ALL’ARROGANTE PRESUNTUOSO ZINGARETTI. FAGLI CAPIRE CHE E’ UNA NULLITA’ NON L’OMBELICO DEL MONDO!!!


          

    Piuttosto che un governo con Zingaretti, squalificato anche all’interno del suo Pd, MEGLIO NUOVE ELEZIONI!

Pubblicato in NO GOVERNO COL PD-NUOVE ELEZIONI. | 1 commento

INCENDI IN AMAZZONIA ROGHI PILOTATI DAL PRESIDENTE ESPONENTE DELLA DESTRA ESTREMA FASCISTA, AMICO DI SALVINI. EMTRAMBI ACCUSANO LE ONG!


 

 

       L’opinione pubblica mondiale è preoccupata sempre di più per il record di incendi che stanno colpendo la foresta amazzonica.

      Dall’inizio dell’anno sono stati registrati in Brasile 75 mila roghi di cui più della metà ha interessato l’Amazzonia.

   Sta bruciando l’ecosistema più pregevole del mondo, dotato di biodiversità unica.

       La foresta fluviale è ritenuta il polmone verde del pianeta.

     La gigantesca nube di fumo prodotta dal fuoco ha raggiunto anche la città di San Paolo del Brasile, a 2.700 chilometri dalla zona degli incendi che hanno fatto scattare l’allarme dell’OMS, con conseguenti rischi per la salute delle persone.                                 

                                              

 

Pubblicato in Incendi in Amazzonia.Pilotati? | 1 commento

BRAVO DI MAIO! PARLA NON TI FARE FREGARE DAL PD DEL SEGRETARIO QUAQUARAQUA’: “O CONTE PREMIER O NIENTE”!


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

……..

Il segretario “quaquaraquà” del Pd come osa  alla tua richiesta “””CONTE PREMIER“”  rispondere, senza motivare, “””NO LUI NO“”” ? 

     Probabilmente Zingaretti soffre la presenza di Conte perchè sa che è riuscito a costruirsi una enorme credibilità non soltanto in Italia ma anche a livello internazionale, soprattutto europeo.

     Ottimo Giovanni Valentini che invece di rincorrere il Pd inconcludente, nel suo articolo “IL SABATO DEL VILLAGGIO” si è limitato a citare ciò che ha scdritto la giovanissima Greta Thumberg: “””ALLA TELEVISIONE AVREBBERO DOVUTO PARLARE SOLO DI QUELLO. ALLA RADIO, SUI QUOTIDIANI, SULLE PRIME PAGINE DEI GIORNALI. PRATICAMENTE NON SI SAREBBE DOVUTO LEGGERE Nè SENTIRE ALTRO. COME SE CI FOSSE UNA GUERRA MONDIALE“””  “SENZA  L’AMBIENTE NON SI FA NESSUN ACCORDO”.

     UNA RAGAZZINIA CHE SA DARE UNA LEZIONE ALLA POLITICA ITALIANA E NON SOLO!!!             …

View original post 9 altre parole

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento