QUANDO UNA RICERCA IN PROVINCIA DI BOLZANO TROVA I PESTICIDI NEI PARCHI DOVE GIOCANO I BAMBINI E RIPOSANO GLI ANZIANI CHE LI ACCOMPAGNANO.


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

………………………………………………..

…………………………………………………………..

     I miei amici ambientalisti del comune di Malle Venosta, il ptimo comune in Europa che, a mezzo referendum, ha bandito dal proprio teerritorio l’uso dei pestici, mi hanno mandato un articolo che commenta l’inchiesta di cui al titolo del post.

         L’articoloè stato scritto dal giornalista Mssimiliano Bona da Cartaccia, comume coinvolto e dove si è svolta l’assemblea dei cittadini dei comuni interessati.

         “””Un’azienda specializzata di Padova -la Biogramm – che figura tra quelle certificate dal Ministero dell’Agricoltura, ha analizzato campioni d’erba prelevati in 20 prati della Bassa Atesina e dell’Oltradige con risultati quanto mai preoccupanti: SUL 20% DELLE AREE VERDI SONO STATI TROVATI PESTICIDI.

          Il test ha riguardato i parchi di Appiano, Egna, Laives, Ora Magrè, Caldaro, Cortaccia e Cortina.

          “””In diversi siti – ha commentato Koen…

View original post 413 altre parole

Annunci
Pubblicato in Nessuna categoria. | 2 commenti

MUSICA ORCHESTRA SINFONICA RILASSANTE CLASSICA DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO


 

Buon ascolto a volume medio anche se a schermo intero.

Pubblicato in musica classica sinfonica rlassante | Lascia un commento

ARTICOLO 11 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA A VOLTE VIOLATO E TRAVESTITO DAI GOVERNI ITALIANI COL BENEPLACIDO DEI PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA!!!


          ART. 11 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA (SPESSO VIOLATA E “TRAVESTITA” IBGNOBILMENTE):  “””L’ITALIA RIPUDIA LA GUERRA COME STRUMENTO DI OFFESA ALLA LIBERTA DEGLI ALTRI POPOLI E COME MEZZO DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE INTERNAZIONALI; CONSENTE, IN CONDIZIIONI DI PARITA’ CON GLI ALTRI STATI, ALLE LIMITAZIONI DI SOVRANITA’ NECESSARIE AD UN ORDINAMENTO CHE ASSICURI LA PACE E LA GIUSTIZIA FRA LE NAZIONI; PROMUOVE E FAVORISCE LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI RIVOLTE A TALE SCOPO”””.

Siamo costretti a chiederci, l’ottima Silvia Truzzi, giornalista e scrittrice lo fa egregiamente oggi su “il Fatto Quotidiano”, come mai quando uno Stato Sovrano  venga attaccato da un altro Stato, senza l’autorizzazione dell’ONU, appunto come hanno fatto WASHINGTON, PARIGI E LONDRA E SEMPRE ISRAELE,SIN DAL SUO AUTOPROCLAMATOSI STATO, che cosa serva una Organizzazione internazionale.

Basterebbe ricordare gli interventi in Koso, Serbia, Iraq, Libia in cui l’Italia ha violato la Costituzione e l’Onu abbia travestito da intervento di pace un intervento con i carriarmati e gli aeri  caccia bombardieri carichi di missili e bombe micidiali!

La costituzionalista Carlassare, ed io sono d’accordo, la nostra Costituzione vieta addirittura anche ogni forma di SUPPORTO INDIRETTO, come gli aeroporti, AI PAESI IN CONFLITTO. 

Pubblicato in Nessuna categoria. | 2 commenti

QUANDO UN ORSO ED UN MOTOCICLISTA SI INCONTRANO COSA SUCCEDE? MIRKO CE LO RACCONTA CON LE IMMAGINI. DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


Ciao Mirko. Molto saggio fare dietro front!!

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

BERLUSCONI DAL PREDELLINO DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


L’esibizionismo è sempre la sua caratteristica principale. Ieri al Qjuirinale oggi a Termoli!!!

Pubblicato in Esibizionismo d'accatto! | Lascia un commento

ECCO GLIEFFETTI DI AVERE RICEVUTO BERLUSCONI AL QUIRINALE SIGNOR PRESIDENTE!!!


      Nella prima pagina del Fatto Quotidiano di Oggi, sono riportati gli effetti prodotti dall’aver  ricevuto il pregiudicato e piduista  al Quirinale da parte del Presidente Mattarella:

     E’ ILLUSTRATA LA GAG CON LA QUALE IL CAIMANO IMPENITENTE PER BLOCCARE IL GOVERNO SENZA DI LUI, HA UMILIATO SALVINI, IL QUALE ANCHE SE TERREO HA FATTO FINTA DI NON ACCORGERSENE, HA INSULTATO I 5STELLE ED I SUOI ELETTORI, SPERANDO DI RICEVERE LA MANO DAL PD DI RENZI, IL SUO COMPLICE AMICO PREDILETTO  DEL  NAZZARENO!!!

        Marco Travaglio nel suo articolo di fondo dal titolo IL GUINZAGLIO CORTO scrive “””La gag del Caimano che umilia per l’ennesima volta i suoi alleati sotto le auguste volte del Quirinale non è soltanto folcrore. A 40 giorni dalla sua ennesima disfatta elettorale sono accudute varie cosette che parrebbero smentire l’irrilevanza  raccontata da chi si ostina a negare  i suoi scandalosi conflitti di interessi. (……)      

      A Marco Travaglio, che sa quanto lo stimi, mi permetto di ribadire ciò che avevo già scritto e qui ripeto. A che titolo , SIGNOR  PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, fatte salve le  Sue prerogative, BERLUSCONI è stato ricevuto al Quirinale? Perchè? Poteva egli mettere  il suo nome sulla scheda elettorale? ANCHE SE PRIVO DEI DIRITTI CIVILI ELETTORALI, ATTIVI E PASSIVI???

 

 

 

 

 

Pubblicato in Nessuna categoria. | Lascia un commento

GIUSEPPE VERDI: LA TRAVIATA – LA SCALA 1928 – una vera chicca DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


 

 

 

DA GUSTARE A PICCOLE DOSI SE NON ABITUATI ALL’ASSUNZIONE!

Pubblicato in "La Traviata" alla Scala 1928 | 1 commento

THE BEST OF CHOPIN DA UNO DEI CANALI Y0UTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


 

ADORABILE CHOPIN DA GUSTARE IN TUTTA LA SUA DOLCEZZA. CIAO A VOI TUTTI.

Pubblicato in ADORABILE CHOPIN! | Lascia un commento

LIZA MINNELLI 1977: NEW YORK NEW YORK DA UNO DEI CANALI YOUTUBE AI QUALI SONO ISCRITTO.


Stupenda la canzone grande chi la canta. Buon divertimento ascoltandola ad alto volume ed a schermo intero.

Pubblicato in Stupenda canzone grande interprete! | 2 commenti

QUANDO L’IGNORANZA LI FA DIVENTARE SINDACI!


http://https//youtu.be/55yCQOioTyY

     Su “il Fatto Quotidiano” di ieri, Gianni Barbacetto ha scritto un breve ma gustosissimo articolo dal titolo “””NAZISMO: il sindaco non molla: quindi ora tutti a Cologno “”” nel quale afferma che sarebbe necessario ricorrere all’arguzia del miglior WEoody Allen, opppure, a scelta, del John Beluschi del film “The blues broters” dove, ad un certo punto esplode: “Io odio i nazisti dell’Illinois” in vece questa storia è ambientata in Italia, a Cologno Monzese c he ospita, tra l’altro, il centro di produzione Mediaset e dove il sindaco leghista, Angelo Rocchi,  per offrire ai suoi concittadini che lo hammo eletto una affermata iniziativa culturale degna di tale nome, ha partorito l’idea di organizzare in paese una sedicente rievo0cazione storica i cui protagonisti non fossero affatto Barbarossa, il Carroccio, Alberto da Giussano, il Medievo con i Celti e imLongobardi amati dalla Lega di Bossi, roba ammuffita. 

         Il sindaco leghista propone, invece, qualcosa di più moderno, Salviniano, più vicinmo alla sua cultura, un bel “””CAMPO MILITARE DELLA WERMACHT“”” , cioè dell’esercito tedesco hitleriano che aveva occupato l’Italia sino alla LIBERAZIONE dell’aprile 1945.  Una bella rievocazione in costume da mettere in scena il21 e 22 aprile, proprio alla vigilia del 25 aprile, FESTA DELLA LòIBERAZIONE, nel cortile della locale Villa Casati, a cura  dell’associazione culturale “36 Fusilier Kompanie” specializzata nelle ricostruzioni storiche dell’attività dei militari nazisti.

      La delibera  municipale del 3 aprile affermerebbe, infatti: “””E’   INTENTO DI QUESTA AMMINISTRAZIONE COMUNALE ORGANIZZARE LA RIEVOCAZIONE STORICO DIVULGATIVO CON  ATTIVITA’  RIVOLTE A TUTTA LA CITTADINANZA IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE RIVIVERE IL PASSATO“””.

      Ovviamente, I PARTIGIANI DELL’ANPI  e l’ex presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, hanno protestato ma kil sindaco così storico, arrampicandosi sugli specchi,  ha cercato dki allargare un po’ la sua intelligente iniziativa anche ad una formazione partigiana ed, addkirittura,  ad un gruppo di soldati dell’Armara Rossa.

      In tono chiaramente umoristico e canzonatorio, Gianni Barbacettom ha proposto di aggiungere anche i Fantastici Quattro ed i Sette Samurai ma, soprattutto, i Dothraki del Trono di Spade e Biancaneve ed i sette nani per coinvolgere anche i bambini. oltre ai loro genitori. ai quali bisognerà spiegare che tra il 1944 ed il 1945 la fantaria nazista si rese responsabile, assieme alle Ss ed ai fascisti swlla Repubblica di Salò di centinasia di restrellamenti, di migliaia di deportazioni e di assanii di uomini, donne e bambini.

      Quanta cultura possiede quel sindaco di Cologno Monzese. Braccia sottratte alla manovalanza dell’agricoltura!!! 

                       

                                     V I V A       L A    R E S I S T E N Z A

 

 

                                                                                                                

Pubblicato in Braccia sottratte alla manovalanza agricola | 1 commento