AUGURI, MONDO!


     L’anno che sta per terminare lascia in eredità al 2012 una serie di problemi non solo irrisolti ma alcuni addirittura aggravati come l’inquinamento ambientale e la crisi economica, la disoccupazione, le dittature, le mafie a livello planetario e sempre più agguerrite, l’emigrazione ed il razzismo a danno dei più derelitti, le carceri sovraffollate e prive dei minimi limiti della decenza e dell’igiene, ed altri ancora che non sfuggiranno certamente alle nostre riflessioni alla fine di questa fine d’anno travagliata in tutto il mondo.

        Quest’anno più dei precedenti, dopo il brindisi di mezzanotte , almeno il giorno dopo, non potremo esimerci da tracciare un bilancio e richiamare alla nostra responsabile memoria almeno i problemi più importanti che attanagliano, più o meno gravemente, le donne e gli uomini del mondo.

Tra i più importanti partecipare e dire No  ai focolai di guerra a macchia di leopardo qua e là per il pianeta

Prendere coscienza  ed operare per eliminare sui posti di lavoro e di responsabilità e, soprattutto, nelle mentalità più arretrate le discriminazioni tra donne e uomini

     Pensare alle future generazioni e, nei limiti delle proprie possibilità e capacità, cooperare a diminuire l’inquinamento ambientale

I recenti bestiali fatti di cronaca di Torino e Firenze non possono lasciarci indifferenti  e non turbare le nostre coscienza e farci urlare

     Il flagello mondiale di produttori, importatori e spacciatori di morte che coinvolge migliaia di giovani e ragazzi in tutti gli angoli del mondo, compresa l’Italia, non può non stimolarci a dire NO ad ogni sostanza dopante

       La cronaca quotidiana che riporta, purtroppo, anche nel nostro Paese episodi di violenza fisica e morale, altrove addirittura istituzionalizzata, non può lasciarci indifferente e non farci urlare

                                                                                    

       Il fatto che in alcuni Paesi come gli USA, la Cina, l’Iran, ecc., sopravvisa ancora la barbarie di condanne irreparabili non può non allarmarci ed indignarci ed essere a fianco di chi dice NO alla pena di morte comunque praticata

     La cronaca anche italiana di chi, erede di ideologie naziste e fasciste, perseguita altri esseri umani sino ad ucciderli per colpa delle loro scelte sessuali, non può certamente farci accettare questo dato di fatto come se si trattasse di una cosa normale e non fare unire, invece la nostra voce per dire NO


 

 

 

 

 

 

         Ogni notte, soprattutto nei WE, le nostre strade ed autostrade sono bagnate dal sangue di incolpevoli cittadini o da incoscienti automobilisti che attentano alla vita altrui ed alla propria non dovrebbe forse avere un impatto emotivo maggiore tra tutti, incominciando dalle istituzioni che dovrebbero affrontare il problema con maggiori mezzi e severità come meriterebbe una iattura come questa?

      Ogni anno, sia in Italia che all’estero, migliaia di animali sono sacrificati inutilmente in nome della scienza in crudeli esperimenti che non servono a niente considerato che le strutture fisiche degli animali e dell’uomo non hanno caratteristiche in comune tali da giustificare la macellazione cruenta  di tante creature non dovrebbe convincere sia gli operatori che le autorità sanitarie a smetterla con questa mattanza?              

     

     E che dire della caccia e dei cacciatori che sparano anche ai fringuelli?

                                                      (GRANDE VAURO!!!)

 

      Come è possibile tollerare che, anche in certi ambienti che predicano la morale e l’etica, migliaia di bambini, maschi e femmine, vengano stuprati, privati della loro innocenza e diventino, quasi sempre impunemente, oggetti sessuali?

     Ci sarebbero molti altri problemi da esaminare, alcuni molto importanti. Per concludere, ne voglio richiamare ancora due: il conflitto di classe sempre a danno dei lavoratori chiamati dai governi a pagare il prezzo sempre più alto delle ruberie e delle incapacità della politica o dei cosiddetti tecnici che sono peggio dei politici


e quello dei governi, come quello giapponese, che ha raccolto miliardi per l’assistenza ai cittadini colpiti dalle calamità naturali, dal terremoto e dall’evacuazione delle zone circostanti alla centrale nucleare ed ha dirottato poi il denaro raccolto per altri usi. I LADRI ED I FARABUTTI, evidentemente, NON ESISTONO SOLO IN ITALIA!

          Ciò scritto, da un punto di vista personale, non posso non ringraziare tutti gli amici, i corrispondenti ed anche chi, per caso, si trovasse a passare da qui formulando per tutti gli auguri più cordiali per un Natale, nonostante tutto, sereno sperando che la manovra del governo Monti non ci renda ancora più amaro il 2012 di quanto non lo sia stato il 2011!

     A U G U R I   A L L ‘ I T A L I A   E D   A G L I   I T A L I A N I !

                                                                           

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Ricorrenze. Contrassegna il permalink.

23 risposte a AUGURI, MONDO!

  1. slasch16 ha detto:

    E’ una sorgente di acqua pura alla quale dovremmo bere tutti i giorni.
    Grazie.

  2. Harielle ha detto:

    Auguri al mondo, che ce la faccia a superare la tendenza al male.
    Auguri a Te, caro amico, di un felice Natale in serenità.

  3. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    ..Ciao Cordialdo, in questa occasione vorrei anche io darti i miei più sinceri auguri di Natale, e soprattutto giorni colmo di pace e amore.. Ti auguro un 2012 sereno e pieno di gioia, con tanta stima Rebecca

    Ps: Sperò non ti arrabbi per il fatto che ho lasciato qui un mio commento..

    • cordialdo ha detto:

      Ciao, Rebecca. Ti ringrazio e ricambio i tuoi auguri che ho gradito moltissimo perchè ho sempre avuto stima di te e continuerò ad averla. Un abbraccio e tanta serenità a te ed a tutte le persone alle quali vuoi bene. Osv

      • Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

        Ciao Osvaldo, che gioia di ritrovarti ancora.. stavo male veramente per averti perso come amico, perché tu eri e sperò che sia ancora un caro AMICO.. vorrei ancora averti fra i miei amici.. con sincera amicizia Rebecca

  4. Insenseofyou ha detto:

    Buon natale gioioso e di cuore! A presto 🙂

  5. Teresa ha detto:

    Ti auguro non un pacco ricco di doni e colore…ma un cuore che doni serenità e amore.
    Buon Natale a te ed ai tuoi cari…

  6. accantoalcamino ha detto:

  7. siignoraingiallo ha detto:

    Anche io voglio lasciarti i miei AUGURI musicali – http://youtu.be/xg3qUXqFXnw – che spero ti piaceranno. Un abbraccio, Emilia 🙂

    • cordialdo ha detto:

      Ciao, Em. Grazie ricambio con vivissima cordialità. Da tanto tempo aspetto di incontrarti per bere insieme un caffè. Ieri l’ho bevuto insieme a Luisa. Buona serata ed un abbraccio.

    • cordialdo ha detto:

      Grazie Em. per questo stupendo video che ho visto e rivisto per godermi il sorriso di tanti bambini. Se non ti dispiace. lo farò mio per inviare gli auguri a tutti gli amici.


  8. augurissimi a te Osv…….ovviamente allargati anche a spillo…..

    • cordialdo ha detto:

      Ciao, Mi. Tanti cari auguri anche a te ed un gioiso “Bau!” da Spillo. Un forte abbraccio. Buona serata e grazie anche per il video. Un giorno o l’altro mi spiegherai come fare ad inserire un video o una foto anche nei commenti.Io non lo so fare!

  9. Ciao.. mi sono soffermata a leggere il tuo blog xkè ho visto ke abbiamo qualke amicizia in comune… il tuo post è molto bello e sentito, ma anke molto triste…. probabilmente se non ci fossero tutte le cose negative ke hai descritto tu, ma sicuramente ce ne sono anche altre, sarebbe un natale fantastico….
    un saluto, Barbara!

    • cordialdo ha detto:

      Ciao, Barbara. Grazie di essere passata da me e sappi che ti considero già un’amica dal momento che ho letto che abbiamo degli amici in comune. Tu, come tutti loro, sarà una fantastica amica sed lo vorrai. Mi spiace di averti svegliata dai tuoi sogni ma non potevo, almeno in occasione della fine dell’anno. di registrare tutte le pene che tanti nostri fratelli, in tutto il mondo, patiscono, spesso, nell’indifferenza generale. Io mi limito a fare il cronista ed a commentare i fatti.Anch’io sarei felice se potessimo vivere tutti un Natale diverso!
      Passerò da te per ricambiare la tua graditissima visita e per leggere qualcosa che hai scritto.
      Buona serata ed un abbraccio.

  10. rosanna44 ha detto:

    bllissimo post …molto umano e tutti noi vorremmo che si avverasse ciò …….augurissimi !!!!

  11. semprevento ha detto:

    c’hai messo tutto in quest’augurio..
    io mi unisco a te…
    per questo Natale non sono tanto ispirata…
    mi commuovo di nulla…e …
    e va bè….un bacio immenso Osv…
    sei un gran bell’omo!!
    Ci rileggiamo…
    🙂 vento

  12. accantoalcamino ha detto:

    Ciao Cordialdo, auguri a te! ma ce li faciamo ogni giorno? Certo che sì 😀

I commenti sono chiusi.