LA CONSULTA SCIPPA IL REFERENDUM E LA CAMERA PER LA SECONDA VOLTA VOTA NO ALL’ARRESTO DI COSENTINO!


          Oggi, per ben due volte la Costituzione repubblicana è stata violentata brutalmente: la prima volta dalla stessa Consulta che, pur avendo il compito di farla rispettare, ha scippato il referendum sulla legge elettorale , sostituendosi alla volontà di centinaia di migliaia di cittadini che  chiedevano la cancellazione di quella vergognosa in vigore confermando il sospetto di inciucio che già da qualche giorno circolava insistentemente nel web e non solo.

        Il secondo vulnus alla legalità ed alla democrazia è avvenuto immediatamente dopo ad opera della maggioranza della cricca della Camera dei “nominati” deputati, quelli che qualcuno definisce ancora “onorevoli” senza avere mai spiegato dove stia il loro onore, i quali, per la seconda volta, con 309 no e 298 sì, hanno negato l’autorizzazione all’arresto di Nicola Cosentino

indagato dalla magistratura campana per camorra, quantunque la Giunta per le Autorizzazioni si fosse espressa qualche giorno fa a favore dell’arresto.

     Risulta clamorosamente vero che nel voto finale sia stato determinante, oltre a quello di alcuni “compari” della Lega,  il voto contro l’arresto espresso dai 6 deputati radicali eletti nella lista del Pd composta da oves et boves.

  Ovviamente, Bersani non avrà niente da dire in merito! Mentre i berluscones si sono prodotti in manifestazioni di gioia all’annuncio dei risultati della votazione a scrutinio segreto e l’imputato Papa si è esibito in un lungo e plateale abbraccio a Cosentino!                                                                

     E qualcuno, anche molto in alto, parla ancora di democrazia. Quale democrazia? Quella della  Fattoria degli animali? 

                                                                                                                                                                       

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in delinquenza di Stato, POLITICA E MAFIA, RISPETTO E TUTELA DELLA COSTITUZIONE. Contrassegna il permalink.

17 risposte a LA CONSULTA SCIPPA IL REFERENDUM E LA CAMERA PER LA SECONDA VOLTA VOTA NO ALL’ARRESTO DI COSENTINO!

  1. mizaar ha detto:

    mi viene da tirar fuori la mia solita frase di ” circostanza “: tanto deve morire anche lui! ma certe situazioni continuano a farmi incavolare e a rendermi indignata ogni giorno di più!

  2. semplice1 ha detto:

    Ehi Osvaldo, com’è che taci???
    Cosa ne pensi della rivolta dei forconi in Sicilia, visto che l’informazione non ne parla e le notizie su fb sono contraddittorie? Ieri ho esultato..ma mi duolerebbe tantissimo se avessi tifato per qualcuno che non è nella sfera della mia fiducia e considerazione..anzi!!
    L’abbraccio di sempre
    Vera

    • cordialdo ha detto:

      Ciao, Vera. E’ una situazione che non mi è molto chiara e sto cercando di capire. Le notizie non sono solo contraddittorie ma, a mio avviso, potrebbero essere o diventare anche preoccupanti. Spero presto di potermi esprimere con cognizione di causa.
      Un abbraccio.

  3. zebachetti ha detto:

    tristemente vero da vergognarsi Ciao Cordialdo buon fine settimana Nazzareno

  4. accantoalcamino ha detto:

    Ciao Cordialdo, passo per augurarti un sereno fine settimana, un abbraccio, ciao.

  5. unpodimondo ha detto:

    Il fatto che ora al TG vediamo Monti e i suoi ministri anzichè Berlusconi e il suo governo non ci salva dal fatto che il Parlamento è sempre lo stesso di prima e che questi parlamentari continuano a comportarsi allo stesso modo di prima…
    Anche Monti in questo momento serve a tutti questi parlamentari, secondo me per questi scopi…
    – fa le manovre “lacrime e sangue” che i parlamentari non hanno avuto e non avrebbero mai avuto il coraggio di fare…
    – consente a deputati e senatori di conservare il posto in modo da maturare pensioni, vitalizi e tutta la serie di privilegi che ormai conosciamo bene…
    – più passano i mesi e più questi parlamentari avranno il tempo di riciclarsi e ripresentarsi alle prossime elezioni con una nuova “verginità”, confidando nel fatto che tanto la memoria degli italiani è così corta che fra qualche mese si saranno già dimenticati dei danni fatti dai passati governi…
    Quando Monti non servirà più agli scopi dei parlamentari, questi gli toglieranno la fiducia e forse torneremo alle urne…
    Ci prendono tutti in giro!

    • cordialdo ha detto:

      La cosa più grave è che, grazie alla sentenza della Consulta, torneremo a votare con la legge elettorale porcata che piace tanto sia a Berlusconi che alla Lega! E gli Italiani continueranno a ad essere le teste di c…o di sempre!

  6. Donatella ha detto:

    Ti confesso che dal recente cambiamento mi aspettavo, fra le altre cose, più pulizia.
    Ed ecco un’altra delusione.
    Quanto ancora si dovrà aspettare per vedere il nostro Paese liberato da queste vergogne e da questa manica di cialtroni? Possibile che non ci sia destino per gli italiani di vedersi rappresentati in modo decente?
    Buon weekend carissimo, ti abbraccio.

  7. semplice1 ha detto:

    Chissà che bolle nelle loro pentolacacce!!!?! Carissimo Osvaldo, il risultato di questa votazione su cosentino, non mi ha sorpresa, nel caso contrario certo che sì. Questi lor signori sono tutti ammanicati l’un l’altro..se ne cade uno si porta appresso tutti gli altri..ecco perchè resistono e restano coesi. Una vera mafia, legalizzata a procedere!!
    Siamo un popolo di pullicinella, questo è il punto.. mi chiedo che senso ha mantenere questi papponi a decidere cose importanti della nostra vita politica dal momento che il governo è stato sostituito da un governo tecnico? Forse non è Costituzionale, ma Giorgio avrebbe dovuto sciogliere le camere, mandarli TUTTI a casa e buttare la chiave!!!
    Un grande abbraccio
    Vera

    • cordialdo ha detto:

      Ciao,Vera, mia carissima amica. Sai che concordo perfettamente con te. A volte, però, mi illudo che l’indecenza abbia raggiunto il massimo e che nessuno se la senta di andare oltre. Invece i senza vergogna proseguono ancora nella loro marcia di protezione ai ladri, ai delinquenti ed ai mafiosi e poi, a risultato ottenuto, hanno il coraggio anche di applaudire. L’alternativa sarebbe la rivoluzione e la ghigliottina.Ma riesci a vedere gli Italiani fare la rivoluzione? lor almassimo li appendono da morti dopo che le minoranze hanno fatto il lavoro!
      Buon Weekend. Ed un fortissimo abbraccio. Osv

  8. strangethelost ha detto:

    Carissimo Osv, sai a cosa ho pensato quando ho appreso che la Maggioranza aveva votato no all’arresto di Cosentino !?
    Mi è venuta in mente la famosa frase che Gesù disse a quelli che si accingevano a lapidare l’adultera “”CHI DI VOI E’SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA “” !!
    Per cui cosa ci potevamo aspettare da una classe dirigente che
    chi per una cosa chi per un’altra è
    quasi tutta inquisita ,indagata o addirittura condannata ma senza farsi MAI un giorno di galera ??
    E’ elementare che abbiano votato NO ,perchè hanno pensato bene che il giorno in cui sarebbe arrivato il loro turno per la richiesta di arresto i loro compari li avrebbero sostenuti come è successo oggi!!Si danno manforte l’un con l’altro perchè solo tra di loro farabutti possono trovare solidarietà !
    Credo che oggi come oggi mai la loro scorta sia stata tanto utile ,perchè se putacaso
    si permettesero di andare in giro da soli come tutta la normalissima gente,il popolo appena ne riconoscerebbe uno lo lincerebbe sulla pubblica via!!
    Questa è la Classe dirigente più odiata degli ultimi 50 anni 👿
    Ti saluto e ti abbraccio con grande affetto 🙂 Liù

    • cordialdo ha detto:

      Tu hai centrato il problema ma la storia del nostro Parlamento, e quindi del popolo italiano, è sempre stata questa. Da quando esiste la Repubblica pochissime sono state le volte in cui il Parlamento ha votato a favore dell’autorizzazione a procedere e, quando lo ha fatto, lo ha fatto contro i propri avversare politici. Quelli degli ultimi 30 anni almeno, sono i peggiori eletti,prima, nominati,adesso, al Parlamento italiano. La mia non è una esagerazione quando teorizzo la rivoluzione ed una ghigliottina in funzione sia a Roma davanti ai palazzi del Parlamento e sia in ogni capoliuogo di regione e di provincia, a ritmo continuo per 24 ore al giorno sino ad eliminare almeno i 4/5 di questa classe politica indecente. Ma so anche che gli Italiani non hanno mai fatto e mai faranno una erivoluzione. Non hanno gli attributi, quelli che, volgarmente, si chiamano “palle”!
      Buon pomeriggio, cara amica, ed un forte abbraccio.

  9. semprevento ha detto:

    …sai cosa mi viene in mente?
    quella coppia che si è tolta la vita dalla disperazione perchè senza lavoro e senza più dignità…
    ma di dignità ne hanno avuta tanta chiedendo il giusto: un lavoro.
    Invece hanno dignità questi uomini , per non chiamarli in altro modo che non si assise ad un blog,
    e continuano inperreriti a sputare sulla costituzione e sui principi etici e morali???
    ieri sera ho pianto…per l’immensa solitudine e abbandono che devono aver provato quelle due anime disperate…. lo so, serve a niente….e me ne dispiace tanto.

    • cordialdo ha detto:

      Ciao, carissima Iv. Comprendo benissimo la tua partecipazione emotiva di fronte alla dignità non rispettata della sfortunata coppia che si è tolta la vita. Gli umili e gli onesti hanno sempre molta dignità rispetto all’insensibilità di chi governa solo per depredare il Paese. E noi siamo completamente disarmati!

  10. rosanna44 ha detto:

    cosa ci dobbiamo aspettare ancora di più!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!non so più a chi ci possiamo rivolgere per risolvere i problemi !!!!! al padre eterno ??????????????

I commenti sono chiusi.