NASCE IL GOVERNO INDECENTE “””NAPOLETTA”””!


       napolitano-sfide-governo-letta-3-770x561

enrico_letta_biografia-320x378

     Forse, a breve, avremo l’indecente governo “””NAPOLETTA”, come è stato battezzato oggi da Marco Travaglio nel suo articolo su “””il Fatto Quotidiano”””ilfattoquotidiano

    Sarà un governo che, indipendentemente dalla sua composizione, avrà le caratteristiche formali di quello di un Paese e di una Repubblica parlamentare ma quelle sostanziali che caratterizzano una Repubblica presidenziale che in Italia non esiste ufficialmente ma è come se esistesse già vergognosamente sia per il Parlamento che per la “Stampa” foraggiata con il denaro dei contribuenti per incensare il “padrone” di turno e sia per i “pennivendoli” che vi scrivono e “tengono famiglia” oltre che una “faccia di bronzo”.

     Un governo che, come lo definisce il professore Salvatore Settis intervistato da Beatrice Borromeo per “il Fatto” di oggi, essendo chiamato all’abbraccio col Pdl, di fatto, tradisce “””LA VOLONTA’ POPOLARE””” e costituisce “””GROSSI RISCHI PER LA DEMOCRAZIA”””.

     Infatti, il governo nascerà ribaltando il ritornello corale della campagna elettorale “””MAI IL GOVERNO CON BERLUSCONI””” da parte della dirigenza nazionale del Pd da Bersani a Letta, da Dario Franceschini a Massimo D’Alema, da Rosy Bindi a Cesare Damiano, da Fausto Raciti ad Anna Finocchiaro, da Roberto Speranza ad Emanuele Fiano i quali, tutti in blocco e senza arrossire NON SOLO HANNO TRADITO LA VOLONTA’                                                                                   POPOLARE ma HANNO INGANNATO COSCIENTEMENTE IL PROPRIO ELETTORATO che è in fuga ed occupa da giorni una cinquantina di sezioni del partito in quasi tutte le regioni.

     Il governo che nascerà sarà la dimostrazione palpabile che quello che era solo un regime partitico che ci aveva rubato, violando la costituzione, anche la possibilità di scegliere con preferenza da chi essere rappresentati in Parlamento affinchè i segretari dei partiti potessero scegliere liberamente loro chi dovesse essere NOMINATO, normalmente, salvo lodevoli e rare eccezioni, solo persone mediocri, privi di cultura politica, pronti al ruolo di pigia bottoni agli ordini indiscutibili del “boss” di turno, rendendo il Pd ed il Pdl come le due facce di una stessa moneta taroccata che darà vita a quel governo da sempre voluto da Napolitano ed ai suoi ordini col ricatto vuoi delle dimissioni che dello scioglimento delle Camere.

     E non è che Grillo ed il suo “guru”gianroberto-casaleggio-beppe-grillo

non abbiano la loro fetta di responsabilità nell’avere facilitato la nascita di questo governo che verrà per aver messo nel frigorifero o, meglio, nel congelatore, di fatto, inutilizzati ed inutilizzabili, gli 8 milioni di voti che gli elettori “incazzati” neri avevano dato al suo M5S mentre loro credevano di continuare a giocare con la democrazia come se si trattasse esclusivamente di far ridere le piazze con le loro cazzate e barzellette e con le volgarità contro quelle “caste” alle quali buona parte dei loro “nominati” anch’essi e senza alcun controllo, si sono già abituati.

Capigruppo M5S

      Ma attenzione alle piazze. La Rivoluzione Francese prima tagliò la testa alla nobiltà parassitaria ma non esitò, subito dopo, a tagliare anche quelle di alcuni rivoluzionari sanguinari che si erano montati la testa e tradito la loro fiducia.

Ghigliottina

     Attento, Grillo! Attenti “Grillini”! Sarà dura, quando il governo cadrà, perchè cadrà appena Berlusconi lo deciderà, tornare a lavorare, ammesso che l’abbiate mai fatto, a 1.200 – 1.500 euro al mese invece dello scandaloso stipendio da parlamentare!!! 

 ALLE ORE 18,46 L’ANSA HA PUBBLICATO L’ATTESA NOTIZIA: ABBIAMO IL GOVERNO NAPOLETTA!!!  

Enrico Letta e gli amici della TAV Torino-Lione!                                                                              

(Nella foto il presidente del Consiglio incaricato Enrico Letta al tavolo della presidenza ad una riunione dei soci CMC che partecipa ai lavori del TAV Torino-Lione. E come la metterà con il conflitto d’interesse???)

                                              LA SQUADRA DI GOVERNO

combo governo

                                            IL MIGLIORE TRA LORO?

Quagliarello e la nipote di Mubarak

                                     E IL PIU’ INTELLIGENTE? FACILE!

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

3 risposte a NASCE IL GOVERNO INDECENTE “””NAPOLETTA”””!

  1. CLANIMA ha detto:

    Mai come prima….quel patibolo è così necessario per questi sicari assassini capeggiati dal guappo napoletano…che in barba alla Costituzione ha imposto un governo al paese….deleggittimato dagli italiani…..e autoritariamente fondato da chi degli italiani non se ne frega niente!!!!….
    Ormai gli interessi personali….la devozione per le poltrone d’oro…il totalitarismo fascista di questo stato ladro…vengono prima della dignità delle persone!!!….

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.