ITALIA: 02 GIUGNO 2013.


    2 giugno 2013

frecce-tricolori-2-630x426

2 giugno 2013-Costituzione-Lavoro

    

     Ma in questo Paese della P2 e della P4, con questa classe politica, con i governi che si sono succeduti negli ultimi 20 anni, con le Istituzioni inquinate dai giochini del potere, con la politica che protegge gli evasori fiscali che  sovvenzionano tutti i partiti di ogni colore, con l’Ilva che invece di proteggere la salute e la sicurezza ambientale dei propri lavoratori e dei cittadini che vivono nella città di Taranto ha regalato milioni di euro a tutti i partiti, segretari di partito, amministratori locali a tutti i livelli che hanno poi chiuso gli occhi e continuano a farlo lasciando che sia solo la magistratura a lottare e cercare i miliardi evasi che hanno preso la strada dei paradisi fiscali, con i redditi dichiarati nel 2012 per l’anno di imposta 2011:

-LAVORATORI DIPENDENTI, in media 20.020 euro mentre

-TAXI, BAR, GIOIELLERI, in media 18.000 euro, stessa situazione per parrucchieri, autosaloni, alberghi, in particolare:

-NOLEGGIO AUTOVETTURE, in media 5.300 euro

-NEGOZI ABBIGLIAMENTO E SCARPE, in media 6.500 euro

-ISTITUTI DI BELLEZZA, in media 7.200 euro

-TINTORIE E LAVANDERIE, in media 9.100 euro

-NEGOZI DI GIOCATTOLI, in  media 9.800 euro

-AUTOSALONI, in media 10.100 euro

-SERVIZI DI RISTORAZIONE, in media 15.400 euro

-TAXI, in media 15.600 euro

-MACELLERIE, in media 16.700 euro

-GIOIELLIERI, in media 17.300 euro

-BAR E GELATERIE, in media 17.800 euro

-ALBERGHI E AFFITTACAMERE, in  meda 18.300 euro

-VETERINARI, in media 18.300 euro

-IMBIANCHINI E MURATORI, in media 21.000 euro

-ARCHITETTI, in media 23.600 euro

-AVVOCATI, in media 58.700 euro

-STUDI MEDICI, in media 69.500 euro

-FARMACIE, in media 103.400 euro

-NOTAI, in media 315.600 euro

e poi, i caproni del precedente e di questo governo ci dicono che non sanno dove trovare i soldi per risollevare l’economia del Paese!

I SOLDI SI DEVONO CERCARE DOVE SI SA CHE SI EVADONO LE TASSE NON BLOCCANDO L’ADEGUAMENTO DELLE MAGRE, MAGRISSIME PENSIONI, GOVERNI DI LADRI IN COMBUTTA CON ALTRI DELINQUENTI!!!

                                                                              

                           

                                                 

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in ARROGANZA, Art. 1 della Costituzione, Attualità, Biografie, COMPARAGGiO, Complicità tra mafia e politica, Cronaca, delinquenza di Stato, Delirio senile, DEMOCRAZIA, DIRITTI E DOVERI, EQUITA', EVASIONE ED EVASORI FISCALI, EVERSIONE ED EVERSORI, GIUSTIZIA, La figliolanza delle "Caste", LA MENZOGNA COME SISTEMA, Legalità, LIBERTA', MENZOGNE, Metodi mafiosi, Notizie e politica, Parlamento, POLITICA E AFFARI, POLITICA E MAFIA, POLITICA E SOCIETA', PROGRESSO, Ricorrenze, Rispetto dei cittadini, RISPETTO E TUTELA DELLA COSTITUZIONE, SERIETA', SOCIETA', Uso delle risorse. Contrassegna il permalink.

4 risposte a ITALIA: 02 GIUGNO 2013.

  1. CLANIMA ha detto:

    …per non parlare del lauto stipendio del gerarca napoletano…che sputa discorsi autoritari alla nazione in occasione del festeggiamento della festa della Repubblica…lui che nè è l’indegno rappresentante occulto!…
    …Per non parlare dell’ostentazione di una parata militare in tempo di crisi!!…Laddove le forze di polizia e i carabinieri non hanno nè uomini nè macchine per difendere l’ordine pubblico, in una società in cui dilaga la delinquenza!!…
    …Ah!! Certo!!…La polizia e i Carabinieri devono essere asserviti ai potenti di stato!!!!….
    Perchè questi parolai di mal partito hanno paura!!!!…

    Ma non roviniamoci la domenica!!!…Tanto LORO faranno sempre quello che gli pare!!!…Il potere è assolutamente nelle loro mani…così come i soldi degli italiani!!!…

    "Mi piace"

    • cordialdo ha detto:

      Ciao, molto stimato amico e fratello Cla. Grazie per avere contribuito ad irrobustire la mia protesta. Buona domenica e Viva l’Italia degli onesti! Osv.

      "Mi piace"

  2. lilitoqui ha detto:

    Amigo! todo lo que dices aquí, es lo que pasa en mi país, se roban todo, amigo todo!!!! Un abrazo y buena semana!!!!

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.