QUALE GIUSTIZIA PER STEFANO CUCCHI MORTO DI CARCERE?


    La cronaca sulla sentenza di primo grado sul caso Cucchi la rimandiamo a domani così come quella sulla democrazia in Italia “al tempo dei fascisti e del fascismo” quotidiano, sui fatti di Terni oggi dove è stato manganellato un Sindaco che manifestava con gli operai,  sull’art. 138 della Costituzione e sulle modalità della sua revisione che non contemplano nè “saggi” taroccati già noti nè, tanto meno, “commissioni”, inventate negli  ultimi giorni del precedente settennato quirinalizio.

     Per essere informati sul caso Cucchi è sufficiente cliccare su:

YouTube – Playlist “Torpignattara – cronaca: Stefano Cucchi, morto di carcere”

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

2 risposte a QUALE GIUSTIZIA PER STEFANO CUCCHI MORTO DI CARCERE?

  1. popof1955 ha detto:

    La giustizia viene applicata in maniera indolore per i carnefici e letale per le vittime.
    Pagheranno cara, pagheranno tutto, ma quando?

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.