IN VISTA DELLE SENTENZE, I SERVI DI CENTO PADRONI DIVENTANO NERVOSI!


TV: FERRARA DEDICA ESORDIO DOPO TG1 A TRAGEDIA GIAPPONE

FONTE E FOTO AGENZIA ANSA 13 GIUGNO, 00:14

“””LITE IN DIRETTA LA7 TRA FERRARA E MENTANA – In “Bersaglio mobile” con Luigi Bisignani: “Non rompere”, “Te ne puoi andare”.

Duro scontro verbale tra Enrico Mentana e Giuliano Ferrara su La7: il primo in veste di conduttore di Bersaglio mobile, puntata dedicata a Luigi Bisignani, il secondo ospite e protagonista di uno di quegli scatti d’ira che lo hanno reso celebre.

Ferrara interrompe Mentana mentre fa una domanda a Bisignani. “Sto parlando, quando finisco intervieni”, dice il direttore del Tg La7. “Fammi parlare”, dice Ferrara. “No, dopo”, “No, non rompere i coglioni – è il primo affondo di Ferrara – tu non devi permetterti di mettermi a tacere, hai capito?”. E poi: “E’ l’ultima volta che metto il piede in questo cesso, dove si fanno questi comizi del cazzo”. “Puoi andare anche adesso”, dice Mentana. Ferrara: “No sto qua”.

Poi rivolto a Mentana: “Ma dai, ipocrita, parlaci di Montezemolo, invece di parlarci di Bisignani, di tutta la tua carriera con Berlusconi e con Tarak Ben Ammar. Ma a chi vuoi far credere di essere l’arbitro della scena giornalistica italiana?”

A questo punto Mentana replica avvicinadosi: “Vai Vai… fammi il piacere- L’unica persona che alza la voce e offende gli altri sei tu e te ne devi rendere conto. L’ipocrisia non c’entra perchè si sta parlando di tutto e di tutti”.

Poi la trasmissione continua, non senza un’altra esibizione di Ferrara che fa il verso a Peter Gomez, ospite anche lui insieme a Marco Damilano e Paolo Madron.”””.

     Proprio un bel siparietto, tipico di Ferrara, di chi attraverso la lite cerca di interrompere il filo del discorso,  di sviare l’attenzione su fatti che potrebbero essere scomodi personalmente o per gli interessi del “padrone” che rappresenta in quel momento: PCI – Craxi – CIA – Berlusconi.

     Nello specifico, di Berlusconi che gli corrisponde lo stipendio perchè ringhi in situazioni come quella di ieri sera!

      Mentana, che conosce la sua funzione di provocatore, avrebbe fatto bene a non invitarlo a fare l’opinionista. Non è capace di cambiare ruolo. La merce che vende è ben conosciuta perchè avariata.

     Ieri sera, Mentana avrebbe potuto, io lo avrei fatto, chiamare la pubblicità, strappargli il microfono, prenderlo a calci nelle palle se riusciva a trovarle in quella tonnellata di lardo e letteralmente buttarlo fuori dallo studio.  Riprendere poi la trasmissione come se nulla fosse, sicuro che nessuno dei presenti nello studio o davanti allo schermo avrebbe fatto domande sulla sua sparizione dalla scena. 

     CHI NON CONOSCESSE IL PROTAGONISTA CHE HA INNESTATO LA LITE FRA FERRARA E MENTANA, PUO’ AGGIORNARSI LEGGENDO SU QUESTO STESSO BLOG IL POST DA ME PUBBLICATO  IL 17 GIUGNO 2011 CON IL TITOLO “””Luigi Bisignani: i misteri, i ricatti, gli intrecci e le complicità“””.

                                                       

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in ARROGANZA, Attualità, Biografie, Cronaca, DEMOCRAZIA, LA MENZOGNA COME SISTEMA, LIBERTA' DI STAMPA E DEMOCRAZIA, Notizie e politica, Politica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a IN VISTA DELLE SENTENZE, I SERVI DI CENTO PADRONI DIVENTANO NERVOSI!

  1. rosanna44 ha detto:

    sono contenta di non averlo visto ……………..quando ci sono certi personaggi tipo :Sallusti,Santanchè .Berlusconi ,Gelmini .Carfagna e l’idiota Ferrara ..cambio canale ,ripetono sempre le stesse litanie !!!!!!!!!!!!!!!!

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.