NELL’ITALIA DEI QUAQUARAQUA’, ABUSO D’UFFICIO DI LAURA BOLDRINI!


  

      Ha fatto in fretta Laura Boldrini ad omologare i suoi comportamenti a quelli di coloro che calpestano le norme ed abusano dell’ufficio che presiedono!

      Ieri, infatti, PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA DELLA REPUBBLICA ITALIANA ha applicato ABUSIVAMENTE  la “Ghigliottina”, UNA NORMA CHE NON ESISTE NEI REGOLAMENTI PARLAMENTARI  e che, infatti, non è mai stata applicata in precedenza da nessun altro presidente della Camera dei deputati.

     La Boldrini ha confuso, evidentemente, l’autorevolezza con l’AUTORITARISMO. eppure ha gli strumenti culturali per saperne cogliere la differenza.

     Sempre più tristemente l’Italia sta scivolando, di fatto, in una limitazione della democrazia e della libertà.

     La decisione arbitraria assunta dalla presidente della Camera ieri è un tassello di quelli che contribuiscono a questo scivolamento verso una dittatura di fatto dove ognuno si inventa le regole da applicare a danno di chi quelle regole comunque le sta rispettando!

     La presidente della Camera avrebbe potuto benissimo, regolamento alla mano, contingentare i tempi degli interventi. INVECE HA PREFERITO INVENTARSI UNA NUOVA REGOLA NEI CONFRONTI DI UNA MINORANZA SCOMODA alla quale io non appartengo ma della quale difendo il diritto di esistere!

     MALA TEMPORA CURRUNT per questo disgraziato Paese!

 Una coppia di quaquaraquà, a poche giorni dalla dichiarazione di incostituzionalità del “Porcellum” da parte della Consulta, si inventa una nuova legge elettorale con la quale si intende cancellare tutti i diritti delle minoranze rapinando al Popolo il diritto di esercitare il proprio potere previsto dal 2° comma dell’art.1 della Costituzione che gronda ancora sangue dei Partigiani !

     Il presidente del Senato e la stessa Boldrini, si sono già inventati una norma in base alla quale non si può più parlare del presidente della Repubblica, nelle due aule parlamentari, dove la democrazia dovrebbe essere sovrana.

      Alla presidente della Camera è possibile chiedere sino a quando i CITTADINI italiani, che non l’hanno eletta, potranno ancora respirare?

     Ancora una volta, ci troviamo davanti a “””LA MASCHERA E IL VOLTO” del potere senza controllo!!!    SINO A QUANDO?     QUOUSQUE TANDEM???                                                                                             

                             

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.