25 APRILE 2014, 69° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE!


25 aprile 1945-2014-continuare a resistere per essere liberi nonostante RENZUCONI!

     25 aprile 2014, l’Italia è ancora libera nonostante sia governata da un’alleanza spuria tra un UN ABUSIVO SENZA MANDATO POPOLARE ed UN PREGIUDICATO AFFIDATO IN PROVA AI SERVIZI SOCIALI!

    Proprio un bel tandem con contorno di altri loschi figuri e ladri di Stato!

   Ecco perchè occorre continuare a resistere per essere liberi e neutralizzare i vecchi e nuovi demagoghi che occupano  tutti i gangli del potere pubblico complice l’indifferenza di un Popolo rassegnato agli eventi DETERMINATI da qualsiasi istrione che le spari grosse soprattutto dalla TV, il nuovo sonnifero delle coscienze e della razionalità.

 

ONORE AI MARTIRI DELLA LIBERTA’ – VIVA LA RESISTENZA – VIVA LA COSTITUZIONE – VIVA L’ITALIA CHE RESISTE ANCORA PER DIFENDERLA.

 

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Art. 1 della Costituzione. Contrassegna il permalink.

11 risposte a 25 APRILE 2014, 69° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE!

  1. cicciusprof ha detto:

    25 aprile 1945: i nostri nonni e padri, (magari, con mitra e pistola in mano), entrano nelle città, in Milano, Roma, Napoli e le altre liberate alla testa delle loro colonne partigiane. Essi ci ricordano le importanti parole: la libertà, come tutti i valori della vita, non va mai presa per scontata. Ma va conquistata ogni giorno. Buona Festa della Liberazione, cari amici!

    "Mi piace"

    • cordialdo ha detto:

      Buona festa della liberazione a te ed a tutte le persone del mondo che sanno apprezzare i valori della libertà e della democrazia e sanno sostenerli a costo di enormi sacrifici come avviene a chi vive in Paesi dove sono vigenti le dittature di qualunque colore ed intensità. Ai nostri tempi è la cronaca che ci parla di loro con la velocità impressa dal web quasi in tempo reale. Ciao e Viva la lotta di liberazione dalle dittature anche le più mascherate come quella nella quale l’Italia, sembra solo una battuta, si dibatte da almeno 20 anni senza che molti Italiani sembra non se ne rendano conto o fanno finta di farlo perchè distratti.

      "Mi piace"

  2. cicciusprof ha detto:

    Bellissimo, Osvaldo! Un video che bisognerebbe farlo vedere nelle scuole di ogni ordine e grado. È sempre bello vedere qualcosa sui Partigiani che erano uomini, donne, ragazzi, soldati, sacerdoti, lavoratori, operai, contadini, socialisti, cattolici, comunisti: insomma, gente di diverse idee politiche o fede religiosa, e di diverse classi sociali, ma che avevano deciso di impegnarsi in prima persona (rischiando la propria vita) per porre fine al fascismo e fondare in Italia una democrazia, basata sul rispetto dei diritti umani, della libertà individuale, senza distinzione di razza, di idee, di sesso e di religione.Oggi la “Festa del 25 aprile” viene chiamata anche Festa della Libertà: è un’occasione per ricordare che la libertà non è un valore gratuito che esiste automaticamente o una condizione che si mantiene da sola.
    La libertà va difesa giorno per giorno: ancora oggi, nella nostra nazione, esistono persone e politici che non sempre agiscono nel rispetto della libertà e della democrazia e tutti noi dobbiamo tenere sempre gli occhi ben aperti se vogliamo custodire questo bene prezioso che garantisce alle persone di vivere al meglio possibile.

    P.S. Ovviamente, qualcuno ( nella fattispecie… il “berluska”) ha anche cercato di confondere le idee, usando la parola “libertà” e la denominazione di “Festa della Libertà” con significati che non hanno alcun riferimento ai valori del 25 Aprile ma si rifanno solo al nome di un partito politico.

    Quindi buona giornata di domani a tutti affinché sempre si vigili che gli ideali di libertà non siano messi sotto i piedi da un qualunque populista, solitamente… mariuolo! W la Resistenza!

    "Mi piace"

  3. jussaraluna ha detto:

    Ciao Osv carissimo, emozionante il video!!
    Ti auguro una serena giornata 🙂 un abbraccio ~~ Jussara

    "Mi piace"

    • cordialdo ha detto:

      Grazie per la tua sensibilità, carissima amica Jussara. E’ emozionante non solo ciò che dice ma anche perchè le immagini non sono di attori ma di protagonisti della Resistenza molti dei quali hanno sacrfificato la loro vita per ridarci la libertà e la democrazia, due beni preziosi. Buona giornata. Un abbraccio. Osv.

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.