SCOPERTO IL “VIRUS DELLA STUPIDITA'”!


Psicologia-testqi_app

 Un gruppo di studiosi americani ha scoperto che nel corpo umano, a volte, esiste un batterio chiamato ATCV-1, simile al Chlorivirus delle alghe, definito “virus della stupidità” in quanto la sua presenza è stata associata ad un basso Quoziente Intellettivo (QI).

     Il virus sarebbe stato individuato per caso dagli scienziati dell’università Johns Hopkins e Nebraska in campioni di culture della gola di un gruppo di individui sani nel corso di un esperimento non relativo all’intelligenza.

    Secondo il rapporto pubblicato su “Proceedings”, la rivista dell’Accademia nazionale delle scienze USA, il 44% delle persone “positive” al virus in questione hanno evidenziato in appositi test un Q.I. più basso di almeno 7-9 punti rispetto alla media ponderata. La batteria di test avrebbe misurato, in particolare, la capacità d’attenzione, il tempo necessario ad assorbire informazioni visive ed  altre attività che rientrano tra quelle a carattere stimolo-risposta.

     Altri studi precedenti avevano associato  la diminuzione del Q.I. al virus dell’herpes simplex.

     Da adesso, in avanti, sapremo quale virus caratterizzi i nostri politici nelle loro scelte cervellotiche ma anche i cittadini, i giornalisti ed i cronisti che li applaudono o li “leccano” rispetto ad altri che li criticano e li fischiano!

                                                        LO APPUREREMO IL 4 DICEMBRE

                         tontometro                                                                        

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in ABBANDONO IDROGEOLOGICO DEL TERRITORIO, ALLARME METEO, ARROGANZA, Attualità, Biografie, Cronaca, CULTURA, Dignita' personale, Eleganza, INCIVILTA', INQUINAMENTO DELL'AMBIENTE MARINO E DELLE COSTE, MENZOGNE, Parlamento, Politica, POLITICA E SOCIETA' e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a SCOPERTO IL “VIRUS DELLA STUPIDITA'”!

  1. mizaar ha detto:

    questa poi! 😀

I commenti sono chiusi.