Dal diario di @astroSamantha: “””OLAF, ROBOT E CAFFE’ “RICICLATO”.


    Il pupazzo di neve Olaf nella Cupola della Stazione Spaziale-fonte ESA-Nasa         (Il pupazzo di neve Olaf nella Cupola della Stazione Spaziale-fonte ESA, NASA)

 

     “””OLAF, ROBOT E CAFFE’ “RICICLATO: Il pupazzo di neve che aveva accompagnato la nostra inviata speciale sulla Stazione Spaziale e nello Spazio,@astroSamanta nel viaggio sulla Soyuz dalla Terra alla destinazione Astronave, ha fluttuato  a gravità zero, nella Cupola, la grande finestra con vista sulla Terra ed è stato fotografato proprio contro l’0blò della finestra, sullo sfondo azzurro della Terra, coperto da nuvole bianche.”””

     Dalla Cupola, dice Samantha, si intravede parte del robot spaziale Dexstre, che “vive fuori ed è controllato a distanza dal Canada”, riferendosi al braccio robotico principale del quale si intravedono all’esterno della Stazione Spaziale sia il collo che la testa di Dextre.

       Nel frattempo nella vita di bordo continuano “le incombenze casalinghe”. L’ULTIMA E’ QUELLA DI “TRASFORMARE IL CAFFE’ DI IERI IN QUELLO DI DOMANI, TRAMITE IL RICICLO DELL’URINA”””.

           Racconta nel suo diario di bordo anche “””Oggi ho avuto modo di spostarmi ancora galleggiando lungo tutto il percorso fino all’Atv (il veicolo di trasferimento automatico) portando con me un grande serbatoio di salamoia che è ciò che rimane dopo che abbiamo finito di trasformare il caffè di ieri nel caffè di domani”. A bordo si ricicla l’urina tramite un impianto di trasformazione da cui si ottengono due prodotti: uno che diventerà acqua potabile dopo un ulteriore trattamento nel sistema di recupero dell’acqua, e poi gli scarti, “un concentrato di tutta la roba nell’urina che non vogliamo entri a far parte della futura tazza…em, sacca di caffè”.”””

              Dettagliato e simpatico il modo di raccontare la vita e gli esperimento a bordo della nostra @astro Samantha.

              Quantunque lei ci assicuri che l’acqua che se ne ricava sarà potabile, io mi chiedo che sapore avrà quel caffè? Avrà ancora il sapore ed il profumo di quello che siamo abituati a bere al bar sotto casa o nel locale assaggi della torrefazione “La Brasiliana” di Novara? Sicuramente NO!

           Ciao, Regina della Stelle, il nostro saluto dal Pianeta Terra e dal Blog di Osv. e “buon caffè” !                                     

 

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in MISSIONE SPAZIALE "FUTURA" CON SAMANTHA, REGINA DELLE STELLE e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.