VALANGA IN ALTA VAL VENOSTA: UN FERITO LIEVE PER FORTUNA!


Airbus Helicopters entra in servizio con Aiut Alpin Dolomites per le operazioni di elisoccorso in alta quota

     Travolto da una valanga in Alta Val Venosta sull’ “Orecchia di Lepre”, una montagna alta 3.257 m tra la Val Martello e la Val d’Ultimo, uno scialpinista se l’è cavata per fortuna con leggere ferite dalla slavina staccatasi a quota 2.800 m travolgendolo e trascinandolo con sè.

     L’uomo è stato tratto in salvo dall’intervento immediato dei suoi compagni di escursione ancor prima dell’arrivo dell’elisoccorso del Soccorso Alpino che lo ha trasportato all’ospedale di Silandro.                                                           

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in unica categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.