TRENTINO A.ADIGE: FOTOGRAFATI VARIAZIOINI CROMATICHE DI ORSI E CAMOSCI.


  Ambiente: camoscio con variazione cromatica in Trentino

   Un’antica leggenda  del Trentino Alto Adige racconta che la Regina Isabella d’Austria non abbia voluto indossare la prima notte di nozze una camicia da notte di un colore tra il giallo pallido ed il crema.

     Tale leggenda dette il nome di  “isabellina” a questo nuovo e strano colore per una camicia da notte!

     Tale è la variazione di colore fotografato da alcune guardie forestali, recentemente, tra Orsi e Camosci che dipenderebbe da un’alterazione geneticas della pigmentazione di questi animali alla loro produzione fenotipica della melanina.

     Al centro della foto, infatti, (fonte ANSA) è ritratto un camoscio con questo tipo di variazione cromatica sul suo mantello. Gli orsi sono già in letargo anche se l’inverno vero lassù è ancora latitante e la temperatura è più bassa in Lombardia che in quella regione autonoma.                             

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Variazioni cromatiche di camosci ed orsi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.