BUON LAVORO AL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!


    sergio_mattarella

     Il Prof. Sergio Mattarella è stato eletto Presidente della Repubblica con 665 voti dal Parlamento in seduta congiunta con i rappresentanti delle Regioni.

      Rendiamo omaggio al nuovo Presidente della Repubblica Italiana augurandogli buon lavoro in questa sua difficilissima posizione istituzionale, sicuri che la sua presidenza sarà caratterizzata dall’assoluto rispetto e tutela della Costituzione e dall’affermazione rispettosa della costituzionale suddivisione dei poteri dello Stato senza invasione di campo da parte di nessuno.

       Stamani avevamo già espresso un giudizio complessivo sulla figura personale e politica del nuovo Presidente della Repubblica evitando di parlare della tragedia che colpì la sua famiglia quando il fratello Piersanti, allora presidente della Regione Sicilia, fu ucciso barbaramente dalla mafia nel 1980.

         Bisognerà anche aggiungere che è stato parlamentare dal 1983 al 2008 e che si è distinto anche come ministro per i Rapporti con il Parlamento del governo De Mita,ministro della Difesa e vice presidente del governo D’Alema che abolì la naja, il servizio militare obbligatorio, e si distinse ed è noto per la legge elettorale col sistema maggioritario di cui fu relatore alla Camera ed al Senato, che da lui prese il nome di “Mattarellum” . Sino ad oggi è Giudice costituzionale ELETTO dal Parlamento, non nominato!

      I veri democratici lo ricorderanno per aver definito “UN INCUBO IRRAZIONALE LA SOLA IPOTESI CHE FORZA ITALIA POTESSE ESSERE ACCOLTA NEL PARTITO POPOLARE EUROPEO” e che con Berlusconi non ebbe mai alcun rapporto diretto dopo essersi dimesso dal governo Andreotti nel 1990 in dissenso sulla Legge Mammì che favoriva in modo sfacciato le emittenti TV berlusconiane in linea con ciò che aveva già fatto Craxi, affermando, subito dopo, che “NON ERA POSSIBILE CHE CHI HA TRE RETI TELEVISIVE SCENDA IN POLITICA” .

     Ritengo che bastino queste brevissime note caratteristiche per affermare che  il Prof. Sergio Mattarella sarà un ottimo Presidente della Repubblica. In caso contrario, tutte le volte che sarà necessario farlo, glielo diremo come abbiamo fatto, senza peli sulla lingua e senza sconti, al suo precedessore Giorgio Napolitano.

     Aspetto di ascoltare il suo discorso di insediamento dopo il giuramento sulla Costituzione Vigente, nata dalla Resistenza, sicuro che darà una chiara impronta alla sua presidenza .

     VIVA L’ITALIA, VIVA LA COSTITUZIONE, VIVA IL PARLAMENTO ELETTO DAL POPOLO ITALIANO, ONORI AL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA.

COSTITUZIONE REPUBBLICA ITALIANA

                                                                                                                                                                                   Emblem_of_Italy.svg                                                                               

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Sergio Mattarella nuovo Presidente della Repubblica Italiana, unica categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a BUON LAVORO AL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!

  1. Spero che sia un buon difensore della Costituzione , che non ceda ai ricatti….e che ci tolga dalle balle il nanerottolo…ciao Osv

    • cordialdo ha detto:

      Sono sicuro che, come spero, lo farà ridimensionando il “tandem” con Renzi che avrebbe preferito un altro giudice costituzionale non eletto ma nominato da Napolitano, al suo posto! Ciao, Mi. Buon we. Osv.

  2. cicciusprof ha detto:

    Hola, Osvaldo! Scendo adesso dalle Ande, dove sono stato a piu’ di 4000 mt. e ritrovo il PdR eletto nella persona di Sergio Mattarella… Devo dire che tra quelli candidati, il nuovo Presidente era gia’ quello a cui davo la mia scelta perche’ si tratta di una persona distinta e sempre fuori dai vari intrallazzi di palazzo. Spero proprio che difenda a spada tratta la Costituzione e che non si lasci mai intimidire da capi e capetti dei vari governi a venire. Muy bien… y ahora vamos adelante, amigos! Buen fine de semana a todos! 🙂

    • cordialdo ha detto:

      Tu hai già letto il mio post e, quindi sai che siamo sulle stesse lunghezze d’onda. Ne sono felice! Chi mi conosce bene sa già che non ho pregiudizi di natura politico.ideologica. Il giudizio sulla politica e sui politici me li formo dai fatti e dai loro comportamenti conseguenti e se mi sbaglio, come è umano, sono pronto a chiedere scusa.
      Lo stesso metodo, come ho scritto, userò con il nuovo Presidente che, sino a prova contraria, è una persona corretta e perbene e, cosa che non guasta, anche dotata di serietà. Spero di no ma, se sarà necessario, quando non condividerò qualcosa del suo modo di essere Presidente glielo dirò come ho fatto nei nove anni precedenti.
      Ahora, cvome dici tu, vamos adelante tu et todos smigos e buen fine de semana.
      Ciao, invidio i tuoi 4000 metri. Io al massimo ho raggiunto due volte la cima dell’Ortles a 3.905 mt.. Ciao, Ciccius, buon tutto.

I commenti sono chiusi.