LA SCIENZA HA SCOPERTO CIO’ CHE GLI ULTRA 70ENNI, FEMMINE E MASCHI, SAPEVANO GIA’!


    IL SESSO NON HA ETA'                              (FOTO DI REPERTORIO DA GOOGLE IMMAGINI)

    Mi ha fatto veramente sorridere leggendo oggi su un’ANSA che ci sia stato bisogno di una ricerca dell’Università  di Manchester e NatCen Social Research, guidata da David Lee, per appurare ciò che noi, ultra 70enni, femmine e maschi, sapevamo da sempre: LA SESSUALITA’ NON HA ETA!

     Le donne e gli uomini anche oltre i  70 – 80 anni e, per molti fortunati in buona salute, anche dopo, le effusioni, le carezze, i baci, l’attività sessuale continuano a far parte della nostra vita.

     La statistica pubblicata dai ricercatori sulla rivista Sexsual Behavior che aveva coinvolto oltre 7000 anziani che hanno risposto senza reticenze alle domande sulla propria sessualità, ha rivelato che oltre il 54% degli uomini ed il 31% delle donne (forse più restie a parlarne!),  hanno riferito di essere sessualmente attivi ed 1/3 di questi rivela di praticare il sesso abbastanza di frequente, almeno un paio di volte al mese.

     Per gli uomi, poi, da oltre 10 anni, anche in Italia, sono disponibili dei farmaci che aiutano a conservare, pressocchè intatta, la funzione erettile, tenendo ben presente che l’uso della chimica è concesso solo se non esistono gravi problemi di salute, specie cardiovascolari, che potrebbero dare brutte sorprese.

     Io, comunque, la visita cardiologica l’ho appena fatta, il 23 gennaio 2015, ed il mio cardiologo non mi ha dato alcuna controindicazione e, per fortuna, non mi ha prescritto alcuna terapia cardiologica,  rassicurandomi, considerata la mia passione per l’alta montagna che, stanti le mie condizioni di salute, potrò continuare anche a raggiungere le alte quote, oltre i 3.000 metri.

     Quindi, care amiche e cari amici ultra settantenni, non spegnete la fiammella del desiderio. Questa esortazione la rivolgo soprattutto alle donne che spesso hanno un atteggiamento di apatia e per le quali, a volte, la sessualità può diventare un fastidio che contribuisce ad instaurare inevitabili conflitti con il proprio partner. Vale ancora il detto “ogni lasciata è persa”. con buona pace di chi ha volontariamente tirato i remi in barca e di chi si scandalizza al pensiero che una o un 80enne è ancora attiva/o sessualmente.  

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in unica categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

10 risposte a LA SCIENZA HA SCOPERTO CIO’ CHE GLI ULTRA 70ENNI, FEMMINE E MASCHI, SAPEVANO GIA’!

  1. cicciusprof ha detto:

    Infatti, non è una novita’… conosco coppie di ultrasettantenni sulle Ande che ben avvalorano i dati forniti da questa “ricerca” e, recentemente, anche Jane Fonda ha dichiarato che senza sesso si sentirebbe… persa! 😉 Saludos a todos desde Lima.

  2. tachimio ha detto:

    E vai…sempre in gamba il caro Osvaldo, fino e oltre i tremila metri. Un abbraccione. Isabella

  3. tramedipensieri ha detto:

    Questa è una bella notizia! 😊

I commenti sono chiusi.