WORD PRESS PHOTO 2015 – IN RUSSIA VINCE L’AMORE GAY.


 

World Press Photo 2014 - World Press Photo of the Year 2014

(La foto vincitrice mostra Jon e Alex, una coppia gay a St Pietroburgo)

 

     Questa foto del danese Mads Nissen della coppia gay russa Jon-Alex, ha vinto uno dei più prestigiosi premi giornalistici per l’anno 2015, quello della World press con la motivazione: “””La coppia gay russa diventa icona dell’amore globale e testimonial di passione intima ma anche civile nella foto più bella dell’anno”””.

     Nella Russia omofoba c’è voluto molto coraggio a premiare questa foto scattata a San Pietroburgo in una sala il cui unico arredo era rappresentato da un drappeggio di tende. Al centro. i profili scultorei dei due ragazzi: uno disteso ad occhi chiusi, l’altro curvo su di lui. Lo sguardo intenso e le mani che si sfiorano, niente altro “nella luce che ricorda i quadri del Caravaggio”.

     La foto fa parte di un reportage dal titolo “Omofobia in Russia”.

    Nella patria di Putin, infatti, la comunità gay è repressa ed oggetto di aggressione come in tante altre parti del mondo, Italia compresa,purtroppo molte  volte.

     Eppure, Nilssen, il fotografo che l’ha scattata , dice dei due ragazzi “Sono due moderni Romeo e Giulietta che si amano in un ambiente ostile che nega serenità e diritti.”.

   Forse è esagerato il riferimento a Romeo e Giulietta ma i due ragazzi protagonisti evidenziano tante serenità e delicatezza tenuto conto che la loro espressione è condizionata dalla presenza del fotografo, un estraneo alle loro effusioni che, poco o tanto, avrebbe potuto disturbare la loro spontaneità, cosa che non si avverte, invece, affatto.

                                                                                                     

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in "Omofobia in Russia", Un premio per una foto potenzialmente un'icona, unica categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a WORD PRESS PHOTO 2015 – IN RUSSIA VINCE L’AMORE GAY.

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Non ho niente contro l’amore… ma non mi piace proprio.
    Quarc

    • cordialdo ha detto:

      Io mi sono limitato a commentare la foto come prodotto artistico, soprattutto la luce, non nel suo significato intrinseco sul quale ritengo che le valutazioni devono rispettare quelle degli altri anche quando non si condividono.
      Tieni conto la giuria del premio World Press Photo, alla sua 58esima edizione, era formata da 17 membri internazionali che hanno esaminato quasi 100 mila foto presentate da 5.692 fotografi di 131 Paesi diversi e che questa “foto” ha avuto assegnato il 1° premio. Ritengo che anche la giuria abbia usato per valutarla lo stesso sistema utilizzato da me: la foto e non ciò che rappresenta. Credo tu ne convenga. Sul contenuto si potrebbe aprire un una discussione a carattere sociale e morale ma non credo sia questa la sede per farla anche perchè non è questo il mio ruolo.

I commenti sono chiusi.