Il sacco d’Italia


Il simplicissimus

Visigoths_sack_Rome (1)Anna Lombroso per il Simplicissimus

È ormai entrata perfino nel grande frullatore della banalizzazione la certezza che esiste una “autorità”, autonominatasi grazie al possesso di ricchezze e all’occupazione dei centri di potere, che sta conducendo – e vincendo – una guerra contro la sovranità costituzionale degli Stati, per l’espropriazione delle democrazie in favore di oligarchie sostenute in Parlamenti nazionali sempre più impotenti, da governi incompetenti, assoggettati e servili.

La china è stata intrapresa quando alla Bce è stata preclusa la facoltà di creare il denaro necessario per coprire i disavanzi del bilancio statale, ripagare i debiti pubblici, finanziare la spesa sociale, promuovere l’occupazione. Poi, una volta reso legale lo strozzinaggio, si è introdotto il sistema capestro del patto di stabilità, cinque disposizioni per la sorveglianza economica e fiscale che prevedono misure punitive da comminare ai paesi che non rispettano i limiti “concessi” del deficit di bilancio. Poi nasce il Mes…

View original post 1.171 altre parole

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in unica categoria. Contrassegna il permalink.