PESCARA: LA SCUOLA CADE A PEZZI COME L’ITALIA!


    Crolla intonaco asilo: i precedenti

     All’Istituto Alberghiero “De Cecco” di Pescara un pezzo dell’intonaco del solaio dell’aula, durante le lezioni, si è staccato finendo sugli studenti ferendone due, per fortuna, in modo lieve con contusioni ed abrasioni al cuoio capelluto.

     Per motivi precauzionali, l’Istituto sarebbe stato immediatamente evacuato in attesa dei controlli sulla stabilità dell’edificio.                                                                                                                           

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, LA "BELLA SCUOLA" DI RENZI CADE A PEZZI. Contrassegna il permalink.

2 risposte a PESCARA: LA SCUOLA CADE A PEZZI COME L’ITALIA!

  1. kalosf ha detto:

    Ma l’italia non si può evacuare… 🙂

I commenti sono chiusi.