UN EROE SCONOSCIUTO!


  LIBRI: SEPULVEDA INCONTRA ALTOATESINO CHE DISSE NO A HITLER                                               (Franz Thaler con Luis Sepulveda)

     Ieri, Franz Thaler della Val Sarentino (BZ) ha compiuto 90 anni sorridente e schivo come sempre.

         E’ un eroe sconosciuto, definito da Luis Sepulveda “L’eroe sopravvissuto ai campi di concentramento, ANTIFASCISTA IERI, OGGI E DOMANI che si guadagna la vita incidendo splendide miniature sul metallo”.

        La sua storia risale a tanti anni fa quando, antinazista, fu deportato a Dachau PER ESSERSI RIFIUTATO DI PRESTARE SERVIZIO MILITARE NELLA WEHRMACHT.

        A questo eroe sconosciuto, da questo blog, gli auguri, il riconoscimento ed il ringraziamento per il suo amore per la democrazia e la libertà!                                                                                                            

         

                                                                                                                                                                                         

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in unica categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a UN EROE SCONOSCIUTO!

  1. Andrea ha detto:

    Eroi di tutti i giorni, gente semplice, ma i cui gesti lasciano il segno e danno l’esempio

    • cordialdo ha detto:

      Proprio così, caro Andrea, per i quali prevale sempre l’imperativo categorico che regola i loro atti e la loro vita. Buona domenica. Osv.

  2. annapos ha detto:

    Hodně štěstí, dlouhý život. Oni jsou autentickou pamětí, již jedinou pravdou.

  3. Info - Kulturforum ha detto:

    Caro Osvaldo,

    grazie per i tuoi auguri a Franz Thaler. In Alto Adige lui doveva aspettare tanto tempo che veniva riconosciuto il suo atto coraggioso. Meno male che i veri eroi non hanno besogno di un riconoscimento, per fa bene lo stesso!

    Friedrich

    _____

    • cordialdo ha detto:

      Caro Friedrich. Io prima che a Mazia ho soggiornato a Sarentino e qualcuno mi aveva già parlato di Franz Thailer. Non ho avuto il piacere di conoscerlo personalmente ma mi propongo, l’estate prossima di tornare in Sarentino per conoscerlo e stringergli la mano con orgoglio. So che gli ambientalisti della provincia di Bolzano ieri hanno festeggiato con lui i suoi 90. Sono sempre gli ambientalisti come noi che rendono onore a chi ama la libertà in tutti i suoi aspetti compreso quello del rispetto per la natura e l’ambiente urbano circostante.
      Un cordialissimo saluto e, speriamo, a presto per festeggiare anche il mio compleanno ormai imminente. Sarebbe bello farlo insieme a Franz!
      Osvaldo

I commenti sono chiusi.