TORINO: VA AL BAR IN UN’AREA DI SERVIZIO E LASCIA IN AUTO AL SOLE IL FIGLIO DI 5 MESI!


       

Viaggiatori in sosta nell' area di servizio La pioppa sull'autostrada A14 nei pressi di Bologna. Il bollino nero annunciato per l'esodo di fine luglio nel nodo stradale di Bologna e sull'A14 ha un colore sbiadito. Fin dalla prima mattina il traffico è stato intenso ma scorrevole. Non sono mancati i rallentamenti, tanto che verso le 11 il tempo di percorrenza previsto tra Bologna San Lazzaro e Rimini era di 120-130 minuti (normalmente basta la meto). GIORGIO BENVENUTI /ANSA

(UN’AREA DI SERVIZIO DELL’AUTOSTRADA 
GIORGIO BENVENUTI /ANSA

 

     La storia si ripete! Ancora una volta, un padre distratto lascia il figlio di 5 mesi nell’auto parcheggiata al sole per andare al bar per uno spuntino.

    Protagonista, sulla tangenziale di Moncalieri, un uomo di 42 anni!

  Per fortuna, se ne sono accorti alcuni automobilisti delle auto parcheggiate a poca distanza che hanno immediatamente informato la Polizia Stradale che è immediatamente intervenuta contemporaneamente insieme ad una pediatra specializzata in maltrattamenti ai minori che ha accertato che il bambino sta bene ed è stato affidato alla madre che, avvisata, aveva raggiunto il marito nell’area di servizio.

 Forse dovremmo imparare tutti ad osservare le auto parcheggiate vicino alla nostra quando, soprattutto d’estate, ci fermiamo in un’area di servizio per sgranchirci le gambe e bere un caffè!      

 

 

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in AMICIZIA, Arriva l'estate, Attualità, Clima, Cronaca, emozione, Maggiore attenzione per i bambini, Rispetto dell'infanzia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a TORINO: VA AL BAR IN UN’AREA DI SERVIZIO E LASCIA IN AUTO AL SOLE IL FIGLIO DI 5 MESI!

  1. sherazade ha detto:

    È una vita invivibile, alienante.
    Sherassairattristata 😥

  2. unpodimondo ha detto:

    Andiamo tutti troppo di fretta… Bisogna, nel bene o nel male, darsi una calmata e tentare di ridurre lo stress…

  3. kalosf ha detto:

    Non so cosa pensare….

  4. ma dove hanno la testa sti genitori…..colpa dello stress che sta rovinando un pò tutti…buona serata OSV

    • cordialdo ha detto:

      E’ fuori di dubbio che tutti siamo sotto pressione, specialmente chi ha figli piccoli. Ciao, Mi, buona serata e buona nuova settimana. Osv.

I commenti sono chiusi.