AL RICATTO DELL’UE LA GRECIA RISPONDE “””NON FAREMO ALTRE PROPOSTE ALL’EUROGRUPPO!”””.


  varoufakis_tsipras1

     Il governo greco di Tsipras ha risposto a muso duro con molta dignità al ricatto dell’Ue!

   “””IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE HA UNA RESPONSABILITA’ CRIMINALE PER LA SITUAZIONE IN CUI VERSA LA GRECIA””” è stata la durissima dichiarazione del giovane presidente del governo greco davanti al Parlamento.  Ed ha aggiunto “””I CREDITORI STANNO CHIEDENDO ALLA GRECIA DI ACCETTARE UNA SOLUZIONE CHE NON SOLO NON RISOLVE IL PROBLEMA MA RIPORTA L’ECONOMIA IN RECESSIONE.”””

     E Varoufakis ha aggiunto “””NON CI SONO MARGINI PER ALTRE CONCESSIONI”””.

         Mario Draghi, presidente della Bce ha lanciato subito l’allarme: un defaul di Atene porterebbe l’Europa in “””TERRA INCOGNITA”””. Serve un accordo forte e completo.

     La posizione del Fmi è veramente criminale e ricattatoria!

     Questa non è l’Europa dei Popoli ma quella che rende i POPOLI SCHIAVI del potere economico e lo porta in MISERIA!                            

                                                                                                                                                  

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, CON LA GRECIA CONTRO I BANCHIERI, Europa politica!, INAMMISSIBILI METODI RITORSIVI, Tsipras - Syriza, unica categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a AL RICATTO DELL’UE LA GRECIA RISPONDE “””NON FAREMO ALTRE PROPOSTE ALL’EUROGRUPPO!”””.

  1. lupus.sine.fabula ha detto:

    Condivido; l’Europa era un sogno e si è verificato impossibile da mantenere vivo; come tutte le persone minimamente intelligenti fanno nella propria vita, se qualcosa non funziona lo si deve cambiare. inizio a temere che l’UE non fosse altro che un sogno delle banche o dei politici, un sogno di cui ci hanno riempito i cervelli per poter avere il consenso a realizzare i propri comodi.
    Eppure in UE c’è anche qualcosa che funziona, se si pensa alla ricaduta in piccoli progetti locali (sempre troppo piccoli, veramente).
    Certo a noi Italiani l’uscita della Grecia non farebbe comodo, perché i prossimi ad essere attaccati saremmo noi…

    • cordialdo ha detto:

      Noi siamostati attaccati prima di loro. Oggi alla Grecia viene chiesto ciò che in Italia il governo Monti ha già fatto: BLOCCO DELLE PENSIONI ED AUMENTO DELL’IVA! l’Italia degli sgherri di Napolitano è già stata schiava e continua ad esserlo del ricatto dell’Europ degli speculatori che comprano i nostri titoli di Stato e continuano ad arricchirsi con gli interessi che paghiamo mensilmente sul nostro debito pubblico che aumenta giorno per giorno col governo Renzi. 10 miliardi in media al mese!!!

I commenti sono chiusi.