QUANDO IL RAZZISMO DI STAMPO FASCISTA ALBERGA ANCHE NELLA POLIZIA!


    agenti della polfer - foto d'archivio Google

     Nel caso specifico la “bravata” non è stata di un semplice agente ma, secondo la cronaca, di un “dirigente della Polfer” di Catania, Gioacchino Lunetto,   ex consigliere comunale ad Aci Sant’Antonio tra il 2003 ed il 2008 .

     A dare la notizia e le immagini dei post di Facebook sarebbe il sito “Meridionews”: “””MIGRANTI? BUTTATELI A MARE” – si leggerebbe a commento di una notizia (io non sono iscritto a Facebook!). “””BRUCIARLI VIVI E RIMPATRIARLI “”” – sarebbe stata un’altra proposta. “””MI MANCA HITLER“””, quella che rappresenterebbe un concentrato di intelligenza mancata!

         Il problema sul quale dovremmo concentrare la nostra attenzione è, o dovrebbe essere, che a postare tale campionario sul ” social network” sia stato un dirigente della Polizia di Stato perchè potrebbe farci comprendere meglio non solo certe espressioni ma anche certi comportamenti in linea di continuità con le espressioni citate insieme ad altre che, per decenza, ometto di riportare!

       Sino a questo momento le agenzie di stampa italiane non hanno riportato nessuna presa di posizione nè del capo della Polizia nè, tanto meno, del ministro dell’Interno. Per non parlare del presidente del Consiglio gratificato come “””Truffatore”””!                                                                                                                                       

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in QUANDO IL RAZZISMO DI STAMPO FASCISTA ALBERGA ANCHE NELLA POLIZIA DI STATO!, unica categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.