DOMANI, RE GIORGIO I° E II°COMPIRA’ 9O ANNI.


   Re-Giorgio-II

     Domani, re Giorgio I° e II° Napolitano celebrerà in pompa magna nella sede del Senato di via Giustiniani, nell’Italia la cui Costituzione, all’art.1 dichiara che “””L’ITALIA E’ UNA REPUBBLICA”””, per iniziativa del presidente del Senato Grasso, per la prima volta nella storia italiana che il compleanno di un ex presidente della Repubblica, senatore a vita, sia festeggiato in una sede istituzionale alla presenza del Consiglio di Presidenza del Senato (vice presidenti, questori, senatori segretari ed i capi gruppi parlamentari).

     Unici a  declinare l’invito alla cerimonia i senatori del M5S che per bocca del questore Laura Bottici, ruvidamente, non solo non parteciperà alla cerimonia ma si è premurata di rendere noto il costo della segreteria  particolare assegnata a Giorgio Napolitano costerà per l’anno in corso la bellezza di 828.061,80 euro, come ha scritto Tommaso Rodano su “il Fatto Quotidiano” di oggi nel suo articolo dal titolo “””NAPOLITANO BRINDA, LA CONSULTA LO SMONTA” sottolineando come molte delle leggi che erano state firmate da Napolitano, le più discusse a livello di opinione pubblica, ultima in ordine di tempo quella sul blocco degli stipendi dei dipendenti pubblici, decisa dal “puffo grigio” Tremonti nel 2010, prorogata dal governo Letta e riconfermata anche da Renzi senza che Napolitano, così prodigo di moniti, emettesse una sola sillaba in merito.

     Il 30 aprile, la Consulta aveva anche rotto il giocattolino del governo Monti-Fornero del 2011 che bloccava le rivalutazioni delle pensioni di poco inferiori ai 1500 euro LORDI mentre – altro senatore a vita non si sa perchè- Paperon dei Paperoni si intascava mensilmente senza vergognarsi la MODICA cifra di mario-monti- 72.000 euro 72-000 euro!!! . E poi c’è ancora qualche  “””GRULLO” che si scandalizza quando io invoco la “GHIGLIOTTINA”! 

     Il capolavoro di Napolitano fu sicuramente la firma silenziosa appostasu una delle più vergognose leggi ad personam, il cosiddetto “LODO ALFANO”,  quella che sospendeva i processi delle 4 più alte cariche dello Stato (presidente della Repubblica, del Senato, della Camera, del Consiglio). Anche questa cancellata senza esitazione dalla Corte Costituzionale!!! 

     Non credo sia necessario fare altri commenti su un anniversario che sarebbe stato meglio, a mio avviso, non strobazzare e festeggiare in privato e non a spese di “””PANTALONE”””!!! Gli Italiano non credo abbiano nulla da festeggiare di quel un setten- noven-nale   da dimenticare!                                                                                             

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in unica categoria. Contrassegna il permalink.