INVECE DI FERMARE LA MATTANZA DI DELFINI E BALENOTTERE ALLE ISOLE FAROE, I DANESI HANNO FERMATO L’ATTIVISTA ITALIANA MARIANNA BALDO INSIEME AD ALTRI SEI VOLONTARI PERCHE’ FOTOGRAFAVANO LA CAVERNICOLA USANZA!


     mattanza-delfini-danimarca1

     L’uomo è andato e tornato dalla luna e continua a gravitare nella stazione spaziale internazionale ma in Danimarca non hanno ancora abbandonato l’usanza di cibarsi di carne di delfini e balenottere che causa, annualmente, la mattanza delle isole Faroe dove il mare si tinge di rosso per ls bsrbsrs uccisione di centinaia di delfini e balenottere nella più inconcepibile, divertita indifferenza delle autorità e dei cittadini!

     L’italiana Marianna Baldo,laureata in scienze naturali e fotografa professionista, attivista dell’Organizzazione no profit SEA SHEPHERD, come gli altri 6 fermati insieme a lei e poi liberati ma trattenendo i loro documenti che saranno restituiti solo dopola sentenza del Tribunale che non verrà emessa che tra un paio di serttimane ma non si sa ancora di che cosa potranno essere accusati oltre a quella fasulla di aver superato il confine dei 2 miglia e mezzo che delimitava l’area in cui  si perpetrava la barbarie, per avere doumentato, fotografando, la mattanza di 250 tra delfini e balenottere MASSACRATI IERI, 24 luglio dell’anno 2015.

     Personalmente, credo bisognerebbe bandire tutti quei barbari da tutti i Paesi Civili del Mondo e ne documento il perchè con alcune immagini che esistono in rete ed anche negli anni precedenti nel mio blog:

Mattanza delfini in Danimarca 2

Mattanza di delfini e balenottere in Danimarca 3

Mattanza di delfini e balenottere in Danimarca 4

mattanza delfimi e balenottere in Danimarca-faroe 6

Mattanza di delfini in Danimarca 5

     Credo che per inorridire non sia necessario commentare!

                                                               

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in NO AI TROGLODITI MANGIATORI DI CAENE DI DELFINI E BALENOTTERE!, NO AI TROGLODITI MANGIATORI DI CARNE DI DELFINO E DI BALENOTTERE. Contrassegna il permalink.

Una risposta a INVECE DI FERMARE LA MATTANZA DI DELFINI E BALENOTTERE ALLE ISOLE FAROE, I DANESI HANNO FERMATO L’ATTIVISTA ITALIANA MARIANNA BALDO INSIEME AD ALTRI SEI VOLONTARI PERCHE’ FOTOGRAFAVANO LA CAVERNICOLA USANZA!

  1. quarchedundepegi ha detto:

    INCONCEPIBILE!
    Quarc

I commenti sono chiusi.