L’ “EMERITO” CHE CREDE DI POTER FARE IL SUPPLENTE DI QUELLO IN CARICA!


    giorgio_napolitano_e_sergio_mattarella_il ritirato_e_ il nuovo eletto.                                                L’ “emerito” ritirato e l’eletto

      Bastava usare il buonsenso per comprendere quanto fosse assurda ed offensiva nei confronti del presidente della Repubblica in carica la lettera scritta dall’ “emerito”  al Corriere della sera.

    Ieri è stata definita una “ANOMALIA” dal costituzionalista Gaetano Azzariti nell’intervista molto articolata rilasciata a Giampiero Calapà pubblicata su “il Fatto Quotidiano” .

         Il  prof.Gaetano Azzariti, ordinario di diritto costituzionale alla facoltà di Giurisprudenza de La Sapienza di Roma parte dall’affermazione “””E’ GRAVE CHE GIORGIO NAPOLITANO S’IMPEGNI PER UN SUPERAMENTO NETTO DELLA COSTITUZIONE E DEL SISTEMA PARLAMENTARE CHE LO HANNO LEGITTIMATO ED ELETTO DUE VOLTE ALLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA”””  e conclude la sua intervista con altrettanta chiarezza affermando “””PARE CHE DA PARTE DI NAPOLITANO, SIA IN ATTO UN TENTATIVO DI PORSI A SUPPLENZA DI UN PRESIDENTE IN CARICA, SILENTE ALL’INIZIO DEL SUO MANDATO. MA BISOGNA CHIARIRE UN ASPETTO: SERGIO MATTARELLA NON E’ SILENTE PER CASO. HA FATTO UNA SCELTA,LEGITTIMA, DI INTERPRETAZIONE DEL SUO RUOLO COSTITUZIONALE. E LO HA RIVENDICATO SOLTANTO POCHI GIORNI FA  ALLA CERIMONIA DEL “VENTAGLIO”, QUANDO HA ESPLICITAMENTE FATTO RIFERIMENTO ALLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA INTESA NON COME SEDE DELL’UOMO SOLO AL COMANDO“””.                         

     Credo che si possa dire più chiaramente che chi ha indossato la CAMICIA NERA può anche materialmente togliersela per saltare all’ultimo momento sul carro dei vincitori ma non riuscirà mai a strapparla dalla sua pelle e resterà indelebile nel suo modo di pensare e di agire, anche in deroga alle regole del sistema politico democratico del quale ha fatto uso ed abuso!

                                                           

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in "CHI NASCE GATTO...PRENDE TOPI""", "Emeritus miles" dicevano i saggi Senatori romani!, unica categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.