FORTE ARRETRAMENTO DEI GHIACCIAI DEL TRENTINO-ALTO ADIGE.


     Clima: persi tre metri di ghiacciai in Alto Adige

       Il dato spaventoso dell’arretramento di 3 metri, negli ultimi 12 mesi, dei ghiacciai del Trentino Alto Adige è emerso con estrema chiarezza dai sopralluoghi di chiusura delle campagne glaciologiche effettuati nell’ultima settimana dai tecnici dell’Ufficio idrografico provinciale, dell’Università di Innsbruck e del Comitato Glaciologico Italiano.

     Ciò non ha impedito ai presidenti della Lombardia e dell’Alto Adige, entrambi di cultura barbara, di firmare un protocollo di intesa con il quale si prevede  di violerntare lo Stelvio scavandovi  un tunnel autostradale tra la Valtellina e l’Alta Val Venosta mentre e si pensa, successivamente, si pensa,  addirittura, di scavare anche un tunnel, anch’esso stradale, sotto l’Ortles da Solda  per portare un po’ più di traffico automobilistico e motociclistico per aumentare il livello dei veleni che vi si respirano, si mangiano con la frutta carica di pesticidi,e si bevono con l’acqua in cui si sciolgono quei pesticidi dopo avere avvelenato la frutta e la verdura!                                                        

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in No ai tunnel stradali sotto lo Stelvio e l'Ortles!, No all'inquinamento ambientale.. Contrassegna il permalink.

7 risposte a FORTE ARRETRAMENTO DEI GHIACCIAI DEL TRENTINO-ALTO ADIGE.

  1. Giuliana ha detto:

    oddio, 3 metri e’ moltissimissimo. Certo in parte le temperature di questa’anno hanno contribuito, ma sicuramente solo in minima parte!

    • cordialdo ha detto:

      Anche perchè l’inverno scorso, 2014, lassù era nevicato molto ed in parte aveva ricostruito uno strato di neve ragguardevole. Poi tra il caldo estivo, anch’esso figlio dell’inquinamento, hanno riportato la situazione indietro di un paio d’anni. Vedere le rocce spuntare dal centro di un ghhiacciaio è una cosa lacrimevole.

  2. tramedipensieri ha detto:

    Sempre più arretreranno….visto il cambio delle temperature

I commenti sono chiusi.