A TRENTO IL PRETE CHE GIUSTIFICA I PEDOFILI!


                    don-gino-flaim-il prete che giustifica i pedofili                                                                (Foto Gloog immagini)

     Un prete, collaboratore pastorale della chiesa di San Pio X a Trento, in diretta TV su La7, ha dichiarato: “””IO LA PEDOFILIA POSSO CAPIRLA, L’OMOSESSUALITA’ NON LO SO”””!

     Probabilmente è uno dei preti, monsignori, vescovi e cardinali lontano mille miglia da Papa Francesco!

      Si chiama Gino Flaim ed, alla richiesta di spiegazioni sulla sua sparata si è affrettato ad aggiungere: “””PERCHE’ IO SONO STATO TANTO A SCUOLA E I BAMBINI LI CONOSCO. PURTROPPO CI SONO BAMBINI CHE CERCANO AFFETTO ERCHè NON CE L’HANNO A CASA. E MAGARI SE TROVANO QUALCHE PRETE PUO’ ANCHE CEDERE INSOMMA. E LO CAPISCO QUESTO”””.

      All’interlocutore che insisteva a chiedere “Quindi sono i bambini la causa” il prete, senza esitazione, “””BUONA PARTE SI'”””.

     Abbiamo così saputo che per tanto tempo nelle scuole della città di Trento SI AFFIDAVANO I BAMBINI AD UN ESEMPLARE DEL GENERE, COME DIRE CHE SI AFFIDAVANO LE PECORE AL LUPO!

     Per fortuna la diocesi di Trento, il Vescovo di Trento, ha deciso, con effetto immediato, “””REVOCATI L’INCARICO DI COLLABORATORE PARROCCHIALE E LA FACOLTA’DI PREDICAZIONE AL SACERDOTE FINORA COLLABORATORE PASTORALE IN SEGUITO ALLE DICHIARAZIONI RILASCIATE  ALL’EMITTENTE TELEVISIVA LA7″””.                                                                                                                                                           

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Rispetto dell'infanzia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a A TRENTO IL PRETE CHE GIUSTIFICA I PEDOFILI!

  1. tramedipensieri ha detto:

    Non oso pensare quanti ancora restino nell’ombra….

  2. Porci schifosi…ed ha il coraggio di difenderli

  3. Giuliana ha detto:

    Orrore!!!!!

    • cordialdo ha detto:

      Orrore, sì. Giuliana sia esserlo e sia, giustificarlo addossando ai bambini la provocazione per nascondere le proprie vigliaccherie! Orrore grandissimo che un soggetto del genere per anni abbia potuto essere nella scuola, pagato, immagino, dallo Stato come insegnante di religione, a contatto con i bambini e ragazzi che oggi accusa delle sue patologie fisiopsicologiche!

  4. kalosf ha detto:

    …che bei momenti, aldo… che bei momenti…

I commenti sono chiusi.