SUCCEDE ANCHE QUESTO.


1) AUTOSTRADE SENZA CARBURANTE PER 48 ORE: SCIOPERO DEI                      BENZINAI IL 20 E 21 OTTOBRE:

       Le aree di servizio autostradali resteranno chiuse dalle ore 22 del 19 ottobre alla stessa ora del 21, come annunciato  ieri dai gestori aderenti a Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio che organizzeranno anche un pacifico presidio presso la più importante società concessionaria autostradale, Aujtodtrde per l’Italia, che i terrà in via Bergamini 50 a Roma.

         Chi prevede un breve viaggio in autostrada, quindi, provveda in tempo a fare rifornimento. Se il viaggio, invece, fosse lungo, i problemi, invece, saranno maggiori.

2) FECI UMANE NEL KEBAB –  142 CLIENTI ALL’OSPEDALE – GRAVE UNA          TREDICENNE:

     L’inosservanza della più elementare norma igienica – LAVARSI ACCURATAMENTE LE MANI ha determinato che il kebab servito in un locale pubblico sia stato contaminato da un particolare ceppo resistente di Escherichia Coli, l’Enteroinvasive che ha mandato in ospedale 142 clienti in ospedale tra cui, grave, una ragazzina tredicenne e la condanna a 4 mesi di carcere,pena sospesa, ed al risarcimento di 272 euro per ogni cliente ai gestori ed una multa di 38 mila euro comminata  dagli Ispettori all’igiene.

             Episodi di questo genere non dovrebbero succedere ma, a volte, anche nelle trasmissioni di cucina in TV, possiamo osservare che le norme igieniche non sempre vengono osservare con rigore anche se, in questo caso, la preparazione del cibo è solo esemplificativo e quasi mai consumato in diretta.

3) L’ALTOPARLANTE DI UN SUPERMERCATO, PER ERRORE, TRASMETTE        UN PORNO:

     Imbarazzo e fuggi fuggi tra gli scaffali delle mamme presenti con i figli in un supermercato di Cambell in California dove l’altoparlante, invece dei soliti annunci promozionali registrati ha trasmesso un film porno completo di immagini e Colonna sonora per alcuni minuti perchè nessuno riusciva ad interrompere la trasmissione.

     Particolarmente imbarazzata una mamma di 43 anni che stava filmando i suoi due gemellini seduti nel carrello che ha catturato, senza rendersene conto, anche le immagini trasmesse erroneamente e delle quali si è resa conto solamente a casa!

4) TOSCANA – LA CASSAZIONE CONFERMA LA CONDANNA DEL FEDIGRAFO :

      Dopo 11 anni di fidanzamento, mancava solo una settimana alle nozze. Ma fu proprio in quella settimana che Patrizia, la promessa sposa, scoprì una presunta relazione del suo compagno e Lorenzo fu chiamato in Tribunale, e la Cassazione ha confermato la sua condanna, al risarcimento del danno causato per la ristrutturazione della casa, l’organizzazione delle nozze, la confezione dell’abito da sposa e l’acquisto delle fedi nuziali.

      Ovviamente, il pranzo di nozze non c’è stato altrimenti, probabilmente il salasso per il mancato sposino sarebbe stato maggiore. Anche se non è detto che non sia il ristoratore a chiedere i danni per l’acquisto della merce acquistata e non utilizzata per il pranzo di nozze.

5) CONTESTAZIONI DA UE – BANCA D’ITALIA – SINDACATI DEI                                 LAVORATORI-     (persino) BERSANI ALLA NUOVA TELEVENDITA DEL           “BULLETTO     PAROLAIO E PRESUNTUOSO”:

    Reduce da una seduta pomeridiana dal dentista, data l’importanza dell’argomento ne rimando la trattazione a domani, chiedendo scusa agli amici del blog che sono sicuro comprenderanno. Grazie e buona serata a tutti.                                                                             

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA E DELL'AMBIENTE. Contrassegna il permalink.

8 risposte a SUCCEDE ANCHE QUESTO.

  1. tramedipensieri ha detto:

    Di tutto e di piú! 😦

  2. Giuliana ha detto:

    Non capisco la notizia del film porno al supermercato, che c’e’ di male? in Italia le vediamo ogni giorno nei telegiornali le porcate! ahahahah!

    • cordialdo ha detto:

      Giuliana, io ho sottolineato solo l’imbarazzo delle mamme con bambini piccoli. Gli adulti si saranno divertiti come si divertono a vedere le troppe porcate, non solo quelle di sesso, soprattutto quelle politiche di chi ci governa senza aver mai ricevuto un mandato popolare, che si vedono in TV. Una volta solo alle Tv private ora anche sulla RAI! Ne abbiamo appena registrata una!

      • Giuliana ha detto:

        si seguo quasi tutto. Personalmente sono incazzata nera perche’ non posso andare in pensione a quasi 63 anni con 30 anni di contributi, ma hanno deciso che si ci puo’ andare a 58 con 35 di contributi. Mi sto rosicando le mani perche’ le unghie non le ho piu’ a furia di rosicarle. Ahahahahah!

        • cordialdo ha detto:

          Capisco perfettamente ciò che provi. Certi delinquenti, visto che nessuno li manda in galera, bisognerebbe abbatterli dal piedistallo perchè non facciano altri danni. Ciao e, comunque, buon We nonostante il meteo che non sempre è benevolo. Ciao.

  3. kalosf ha detto:

    Ne sono accadute di cose….

  4. non ho in programma viaggi in questo periodo, ma grazie per averlo detto, non lo sapevo! Notte Osv

I commenti sono chiusi.