TORINO-NO TAV: ERRI DE LUCA ASSOLTO PERCHE’ IL FATTO NON SUSSISTE!!!


    Erri De Luca - NO TAV

          Oggi è un bel giorno per la democrazia e per l’art. 21 della Costituzione italiana                          art-21

citazione-di-Dossetti                                                                             (CITAZIONE DI DOSSETTI)

        Alla lettura della sentenza con la quale la Corte ha ASSOLTO PERCHE’   IL FATTO NON SUSSISTE,  applausi e grida di gioia si sono levati in Aula da parte dei sostenitori della scrittore ambientalista e di tutti i veri democratici presenti e De Luca, visibilmente commosso e soddisfatto, ha pronunciato solo poche parole molto significative.

     “””QUEST’AULA E’ UN AVAMPOSTO SUL PRESENTE PROSSIMO. E’ FINITA LA LUNGA SALA D’ATTESA. RIMANE LA GRANDE SOLIDARIETA’ DELLE PERSONE CHE MI HANNO SOSTENUTO IN ITALIA ED IN FRANCIA, IN FRANCIA ADDIRITTURA A TUTTI I PIU’ ALTI LIVELLI ISTITUZIONALI. L’ASSOLUZIONE MI RIBADISCE IL VIGORE DELL’ART.21 DELLA COSTITUZIONE CHE GARANTISCE LA PIU’ AMPIA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE AI CITTADINI “””  proprio  quella che il rappresentante di questo Governo, molto di più che illiberale, vorrebbe impedire ai singoli cittadini ed agli organi di informazione, per poter  RESTAURARE il Partito unico, il suo personale, il Partito Nazionale al quale sottintendere solo la F che manca ma si intuisce in tutti i suoi comportamenti, la F che ha amato, e decisamente amera’ ancora chi, CON UN COLPO DI MANO, gli ha affidato l’incarico di formare un governo anche se privo di mandati popolare che ha solo la fiducia di un Parlamento di nominati dai capi partito, per effetto di una legge dichiarata INCOSTITUZIONALE, Parlamento sul quale ci sarà il tempo di scrivere e di dire molto di più di quanto già detto.

          Solidale SEMPRE E COMUNQUE con Erri De Luca, ancora una volta, dico a voce alta VIVA LA COSTITUZIONE ITALIANA NATA DALLA RESISTENZA ED IL SUO ART. 21!

                                                                                

                                                                                                                                                                                          

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Art.21 della Costituzione, DEMOCRAZIA E LIBERTA', NO AL FASCISMO ED AI FASCISTI DI IERI E DI OGGI. Contrassegna il permalink.