IL GOVERNO ITALIANO “FEDELISSIMO” AL COMMERCIO DELLE ARMI!!!


      RICEVO DALL’AMICO DR. FRIEDRICH HARING GIORNALISTA IN ALTO ADIGE, CHE RINGRAZIO, E PUBBLICO INTEGRALMENTE:

            Il primo a far circolare le immagini è stato il deputato sardo Mauro Pili:

DEPUTATO SARDO MAURO PILI

          

          Ha documentato il viaggio delle bombe che, uscite dalla fabbrica di Domusnovas, vengono caricate su navi e aerei alla volta dei paesi arabi, molto probabilmente l’Arabia Saudita, per essere poi utilizzate là, nei bombardamenti.

               IPOCRISIA; TREMENDA IPOCRISIA. e’ LA PRIMA PAROLA CHE VIENE ALLA MENTE SEGUENDO QUANTO ACCADUTO E CONTINUA AD ACCADERE! 

                “””Il carico era di mille bombe. Secretato, nascosto. Un’operazione che avevano deciso di nascondere. Abbiamo intercettato i camion carichi di bombe appena usciti dalla fabbrica tedesca di Domusnovas.

                    Hanno attraversato la Sardegna sino ad arrivare ad Olbia. E poi la partenza per l’Arabia Saudita, fose un nuovo volo. Hanno voluto evitare di mostrare il nuovo carico di morte e hanno scelto di fare il trasbordo altrove”””.

                  Sono le parole che il depuitato sardo di Unidos, Mauro Pili, consegna al suo profilo Facebook e poi ai media che lo interpellano. Ha pubblicato immagini e video, prove di fronte alle quali il governo non può che tacere o borbottare giustificazioni imbarazzanti. “Tutto secondo la legge” ha detto il ministro della difesa, Roberta Pinotti. “Si tratta di una fabbrica tedesca che produce in Italia – ha dichiarato – La produzione può essere svolta e l’esportazione può essere fatta. Per quanto ruguarda le autorizzazioni è tutto regolare, altrimenti non partirebbero in visibilità come fanno”.

                        Che bella maschera anche stavolta la legge, un velo di ipocrisia formale dietro cui nascondersi. Fa comodo, anche perhè c’è quando serve e può calpestata (da pochi eletti) quando non serve più. Dietro la legge che santifica il commercio di armi, ci sono le “micidiali bombe Mk83 prodotte dallo stabilimento tedesco a Domusnovas” – ha spiegato Pili-. “Queste stesse bombe hanno già provocato la morte di oltre 400 bambini nello Yemen dove l’Arabia Saudita sta conducendo un vero e proprio attacco distruttivo che sta devastando le popolazioni civili.”.

                        TUTTO QUESTO TRAFFICO DI MORTE DALLA SARDEHGNA STA AVVENENDO CON L’AVALLO DEL GOVERNO ITALIANO.

                   A tutto questo si aggiunge che questo acquisto, condannato personalmente dal numero uno dell’ONU è stato avallato dal governo americano che ha dato il suo via libera al rifornimento di armi all’Arabia Saudita.   Il 16 novembre scorso a Washington il Dipartimento di Stato ha adottato una decisione che approva la vendita al governo dell’Arabia Saudita di munizioni aria-terra ed equipaggiamento associato, parti e supporto logistico per un costo stimato di un miliardo e 29o milioni idi dollari. A POCHI GIORNI DAL VISTO AMERICANO è stato dato il via libera all’operazione di trasbordo di 2000 bombe Mk83 dalla Sardegna”.

******************************

                      Personalmente, mi  e Vi chiedo :CHI SONO I VERI TERRORISTI? CHI LI ARMA? CON QUALI SOLDI?                                                                                                                                

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in CHI SONO I TERRORISTI? CHI LI ARMA?. Contrassegna il permalink.

2 risposte a IL GOVERNO ITALIANO “FEDELISSIMO” AL COMMERCIO DELLE ARMI!!!

    • cordialdo ha detto:

      Ti ringrazio per la segnalazione. Ho riletto l’articolo con la massima attenzione.Lo conoscevo perchè già segnalato da un motore di ricerca e concordo senza riserve sul suo contenuto. Ci sarebbe da fare in merito anche un lungo discorso sugli uomini politici italiani che si nascondono dietro le sottane dei cardinali a parole e poi sono i più spregiudicati sia nella vita pubblica e privata. Papa Francesco se ne è reso subito conto ed ha citato l’episodio dei MERCANTI scacciati da Gesù di Nazaret dal Tempio. Uno di quelli, più moderno, è appena tornato dai Paesi arabi dove ha fatto il suo giro per ricevere contratti d’ogni genere, non solo bombe, ma anche caccia bombardieri di una azienda di Stato! Ma a Firenze, Francesco, quel mercante non lo ha voluto accanto a sé!!! L’IPOCRISIA AL POTERE LA TIENE LONTANA.!
      Ciao.

I commenti sono chiusi.