UN SUICIDIO IN REGALO PER NATALE A QUESTO GOVERNO CRIMINALE!!!


 

Un momento dellaa manifestazione di piccoli azionisti e obbligazionisti dei quattro istituti di credito interessati dal cosiddetto decreto "Salva-banche" insieme a parlamentari del M5S per protestare contro il provvedimento del governo che anticipa il bail-in, piazza Montecitorio, Roma, 6 Dicembre 2015. ANSA/GIUSEPPE LAMI

   Un suicidio come regalo di Natale a questo governo criminale!!!

        Aveva risparmiato in tutto il corso della sua vita ed aveva affidato TUTTI i suoi risparmi alla Banca Popolare dell’Etruria e Lazio, quella che probabilmente stava più a cuore a Renzi, una delle quattro banche per le quali questo governo criminale ha approvato il “Salva Banche” infischiandosi dei risparmiatori ridotti in miseria ed ai quali, adesso, dice di voler dare una mancia a quelli più bisognosi dopo averli rapinati.

          Non aveva retto al dolore di vederli andati in fumo per responsabilità di altri che, a cuor leggero decidono della vita e della morte di chi lavora e SI E’ IMPICCATO il 68enne di Civitavecchia lasciando poche parole scritte accanto al suo corpo ormai senza vita.

         Lo aveva scoperto la moglie la mattina del 28 novembre quel corpo appeso ad una corda alla scala della loro villetta ma la notizia è stata resa nota solamente  ieri sera.

          Della tragedia si erano già interessate le associazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori che avevano denunciato l’esproprio criminale operato da Renzi e dal suo governo abusivo privo di mandato popolare, figlio di un nuovo fascismo che ha chiesto e ribadito al Procuratore della Repubblica di Civitavecchia una indagine severa ed esaustiva per verificare se il DECRETO CRIMINALE SULLA RISOLUZIONE DELLE 4 BANCHE SIA COMPATIBILE CON LE NORME PENALI E CON LA COSTITUZIONE.

     E il presidente della Repubblica NON HA NULLA DA DIRE IN MERITO?          

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in GOVERNO CRIMINALE RAPINA I RISPARMIATORI. Contrassegna il permalink.

2 risposte a UN SUICIDIO IN REGALO PER NATALE A QUESTO GOVERNO CRIMINALE!!!

  1. tramedipensieri ha detto:

    Non ci sono parole…davvero bisognerebbe che tutti levassero i propri risparmi dalle banche, subito!

I commenti sono chiusi.