AUSTRALIA: L’ULTIMA SETTIMANA DEL 2015 HA FATTO FIORIRE IL “FIORE CADAVERE!


    Australia-nato fiore cadavere ha forma fallica e puzza.20151229_EST_NW01_0081.JPG.cf

         Gli ultimi giorni del 2015 , ad Adelaide (Australia) hanno portato un esemplare di un fiore detto “fiore cadavere”.

           Si tratta di una pianta di forma fallica alta quasi due metri come è facile dedurre dalla foto, che deve il suo soprannome al fatto che emanerebbe un odore molto forte simile a quello della carne putrefatta.

            Migliaia di curiosi si sarebbero radunati nel giardino botanico del Monte Lofty per ammirare il fiore il cui nome scientifico è “AMORPHOPHALLUS TITANUM” E NEGLI ULTIMI 30 ANNI, IN TUTTO IL MONDO, SAREBBERO FIORITI SOLO 80 ESEMPLARI. Gli indonesiani, da dove proviene, lo chiamano “””bunga bangkai””” (forse Berlusconi è stato qualche volta da quelle parti e gli è piaciuto il nome!).

            Una pianta simile, nella forma e nell’altezza, cresce e fiorisce anche in Alto Adige  e viene chiamata “””IL BASTONE DELL’IMPERATORE”””.

            L’unica differenza tra la pianta australiana e quella dell’Alto Adige è che mentre quella australiana – pianta e fiore – vivrebbe solo 48 ore, quella dell’Alto Adige (in Val Venosta)  dura tutta l’estate e lungo il bastone continua a produrre fiorellini gialli che gli abitanti assicurano abbiano proprietà espettoranti e, per questo, vengono raccolti ed essiccati per utilizzarli d’inverno bevendone l’infuso che, dicono sia amarissimo. Ha sicuramente proprietà medicinali tanto è vero che i fiori secchi vengono impacchettati e venduti in farmacia. A me ne hanno regalato un cartoccio ma non l’ho ancora aperto, è ancora sigillato,  quindi, non ne conosco nè l’odore e nemmeno il sapore.

                                    ECCO IL “BASTONE DELL’IMPERATORE”

                                                             (foto di Osvaldo)

BASTONE - DI-IMPERATORE-HPIM3325

     La parte centrale di questo esemplare, in agosto 2015, era alto più di 2 metri. Si notano i fiorellini gialli che verranno, via via, essiccati e che, durante l’estate, attirano gli insetti impollinatori. All’interno dei fiorellini ci sono dei piccoli semi neri contenuti in un piccolo rigonfiamento che ha le dimensioni di un pisello medio.                                              

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in AMORPHOPHALLUS (O BUNGA BANGKAI). Contrassegna il permalink.

8 risposte a AUSTRALIA: L’ULTIMA SETTIMANA DEL 2015 HA FATTO FIORIRE IL “FIORE CADAVERE!

  1. chezliza ha detto:

    che pianta incredibile!
    ciao e buon inizio!

  2. Che spettacolo! Ciao Osv…buon week end

  3. 65luna ha detto:

    Che bel post! Ciao,65Luna

    • cordialdo ha detto:

      Lo è anche l’Alto Adige, la Val Venosta, dove, appunto, cresce una pianta simile per caratteristiche ed altezza, come ho documentato. Ciao. Osv

I commenti sono chiusi.