E’ MORTO UN CAMPIONE DELLO SPORT E DEL PACIFISMO!


       All’età di 74 anni. è morto Muhammad Alì, già  Cassius Clay.

        Fu campione del mondo dei pesi massimi e oro olimpico alle Olimpiadi di Roma ’60.

       Pagò a caro prezzo il suo rifiuto ad andare a combattere nella guerra  in Vietnam che non condivideva per motivi religiosi, la sua conversione, che civili, il suo pacifismo fuori dal ring.

        Ammalato da molto tempo di “Parkinson”, preferisco ricordarlo in una immagine in cui la sua sofferenza e la sua fragilità ha presentato al mondo la sua umanità, l’accensione della fiamma olimpica!

       

American swimmer Janet Evans looks on as Muhammad Ali lights the Olympic flame during the 1996 Summer Olympic Games opening ceremony  in Atlanta Friday, July 19, 1996.  (AP Photo/Michael Probst)

American swimmer Janet Evans looks on as Muhammad Ali lights the Olympic flame during the 1996 Summer Olympic Games opening ceremony in Atlanta Friday, July 19, 1996. (AP Photo/Michael Probst)

          Addio, campione dello sport e della vita!

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Nessuna categoria.. Contrassegna il permalink.