ENORME FRANA QUESTA NOTTE NEL PARCO NATURALE BRAIES-FANES-SENES.


(Fonte ANSA Trentino-Alto Adige)

 

Crollo di 700mila metri cubi di roccia dalla Piccola croda rossa nel Parco naturale di Braies Fanes Senes

Crollo di 700mila metri cubi di roccia dalla Piccola croda rossa nel Parco naturale di Braies Fanes Senes

         La notte scorsa, con un boato sentito a grande distanza nella zona, una frana di circa 700 mila metri cubi di roccia si è staccata dalla Piccola Croda Rossa nel Parco naturale Braies-Fanes-Senes.

      I tecnici che stanno studiando il fenomeno, prevedono che ci possano essere a breve altri distacchi di piccole frane di assestamento della roccia.

                                                           

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Frana la montagna!, TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA E DELL'AMBIENTE. Contrassegna il permalink.