RENZI E TUTTE LE MENZOGNE DELLE QUALI, FINALMENTE, JUNCKER CHE FINALMENTE LO HA CONOSCIUTO, A MUSO DURO, DICE “””ME NE FREGO”””!!


   

renzi-juncker-2-675

      La bufala con la quale “il bullo” di Rignano sull’Arno ha tentato di falsificare i suoi conti truffaldini nei confronti dell’Ue (flessibilità per i terremotati ed i rifugiati) ancor prima che da Juncker era stata scoperta da Istat, Upb e Bankitalia che, in coro, hanno detto “TROPPI BUCHI NELLE COPERTURE”!

   Il bluff atavico di Renzi,  “NOI PAGHIAMO LORO ALZANO MURI”  , è stato facilmente rintuzzato da Juncker quando ha scoperto che le “carte” erano truccate rendendo noto che nella manovra “CI SONO 1,3 MILIARDI PER IL POST TERREMOTO E 320MILIONI PER I MIGRANTI E NON I 6,4 MILIARDI DI FLESSIBILITA’ CHIESTI DALL’ITALIA.”  

     Evidentemente la differenza dovrebbe servire per i bonus ed i regalini prima del referendum, come gli 80 euro elargiti prima delle elezioni europee!!! Detto chiaramente,  Renzi e Padoan GIUSTIFICANO per emergenze SCELTE FATTE PER ALTRI SCOPI E PER ALTRI INTERESSI (i bonus referendari per cercare i voti prima del 4 dicembre!) che nulla avrebbero a che fare con le affermate emergenze!   E ieri il massimo vertice dell’esecutivo europeo, papale papale, ha detto che l’Italia vuole nascondere tra le emergenze le risorse per le promesse elettorali del governo. E già domani la Commissione  pubblicherà le previsioni economiche. La resa dei conti arriverà subito dopo!

     Anche il bilancio dello Stato è truffaldino come quanto c’è scritto sulla scheda referendaria, zoppa ed addomesticata col trucco di un BONUS di 1 anno per andare in pensione concesso a qualche illustre magistrato apicale amicissimo!                      

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Quando i conti non tornano!. Contrassegna il permalink.

4 risposte a RENZI E TUTTE LE MENZOGNE DELLE QUALI, FINALMENTE, JUNCKER CHE FINALMENTE LO HA CONOSCIUTO, A MUSO DURO, DICE “””ME NE FREGO”””!!

  1. tramedipensieri ha detto:

    E finalmente qualcuno se ne accorge e lo dice in modo chiaro! Ora i fatti….e speriamo che a pagare non siano i soliti 😡

    • cordialdo ha detto:

      pagherà sicuramente il suo ministro che anche oggi era a Bruxelles a cercare di modificare il suo bilancio e rabbonire la Commissione! La colpa èsempre di un altro, mai la sua!

  2. Liza ha detto:

    Soliti giochini ma tutti i nodi vengono al pettine.

I commenti sono chiusi.