DISINNESTO E RIMOZIONE DI DUE BOMBE D’AEREO A BRESSANONE.


bomba

              (Bomba d’aereo della 2^ guerra mondiale – archivio google)

       L’operazione di controllo del terreno e scavo e l’individuazione dei due ordigni che erano stati trovati in un cantiere edile nella zona industriale di Bressanone così come il calcolo  del raggio prudenziale per lo sgombero precauzionale dell’area all’interno del raggio dei 2.000 metri intorno al luogo del ritrovamento; l’avviso con ordinanza agli abitanti dell’ordine di evacuazione totale nel raggio di 1.100 metri con divieto di circolazione e sosta nell’area mentre nell’aerea compresa tra i 1.100 ed i 2.000  metri i cittadini erano autorizzati a restare in casa con l’obbligo tassativo di non uscire sino alla conclusione dell’operazione erano state diramate dalle autorità preposte sabato sera insieme alle disposizioni di chiusura sia dell’Autostrada del Brennero che delle strade provinciali, comunali, sentieri e ciclabili e  della parallela ferrovia sino alle 11,45 salvo ulteriori proroghe da diramare.

     Ieri mattina poi, l’inizio dell’operazione delicatissima all’alba della fase di disinnesco da parte degli artificieri professionisti ed il trasporto delle due bombe prive di  spoletta con un mezzo militare in sicurezza   in una zona militare per le fasi successive di svuotamento.

     Tutto si è concluso, per la gioia di tutti e con un sospiro di sollievo per gli abitanti della zona evacuata che sono rientrati nelle rispettive abitazioni  prima di quanto era stato previsto.  

     

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA E DELL'AMBIENTE. Contrassegna il permalink.