IERI A ROMA IL POPOLO SOVRANO HA DETTO “N O” ALLA SCHIFORMA DELLA COSTITUZIONE ED A RENZI!!!


  

roma-2-990x632

   

      Ieri a, Roma ed anche in tanti altri centri del Paese, IL POPOLO SOVRANO -studenti, lavoratori, cassaintegrati, anziani, famiglie con i bambini, italiani ed immigrati insieme -, IL POPOLO DEL NO ALLA SCHIFORMA DI RENZI e delle caste dei suoi amici borghesi, banchieri, industriali e speculatori, evasori e truffatori, nullafacenti e politici, è sceso massicciamente in piazza, ordinatamente, mentre dovunque ci fosse Renzi il Paese era blindato da agenti in tenuta antisommossa e “gabbie” a protezione dei cosìddetti luoghi sensibili, per recapitare a Matteo Renzi un messaggio che vuole avere un duplice significato: NO ad un governo senza mandato popolare, abusivo, complice dei cosiddetti poteri forti ed alle sue riforme neo liberiste ed illiberali NO al suo tentativo di riforma AUTORITARIA ed ANTIDEMOCRATICA IN CONTRASTO CON L’ART. 1 DELLA VERA COSTITUZIONE, QUELLA SCRITTA DAI PADRI COSTITUENTI ELETTI REGOLARMENTE DAL POPOLO ITALIANO!

     Noi voteremo NO perchè  non siamo nè sudditi, nè  lacchè di Renzi e perchè amiamo il profumo della democrazia e della libertà della Costituzione vigente quella scritta ed approvata dai Padre Costituenti eletti dal Popolo Italiano. 

                                NOTIZIA DELL’ULTIMA ORA DALL’ANSA

             Poco fa un’Ansa ha comunicato che la Corte Costituzionale avrebbe convocato una Camera di Consiglio straordinaria per esaminare una richiesta inviata dal Codacons relativamente al Referendum.

             Il Codacons avrebbe chiesto di sollevare un conflitto di attribuzione di fronte alla Consulta tra l’Ufficio centrale per il referendum presso la Cassazione ed i cittadini elettori rappresentati dal Codacons.

                 La Corte Costituzionale dovrebbe, quindi, ora verificare IN VIA URGENTE se il conflitto sia ammissibile oppure no.

                  Restiamo in attesa di conoscere l’esito di questa notizia.   

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Cittadini della Costituzione vigente o sudditi della schiforma di Ranzi?. Contrassegna il permalink.

Una risposta a IERI A ROMA IL POPOLO SOVRANO HA DETTO “N O” ALLA SCHIFORMA DELLA COSTITUZIONE ED A RENZI!!!

I commenti sono chiusi.