RESTITUIRE LA SOVRANITA’ AGLI ELETTORI – CONTRO L’ITALICUM!


PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

    contro-italicum-per-democrazia-vqomgcvobyjoyol-556x313-cropped

         Ho appena firmato l’appello indirizzato ai Presidenti del Senato e della Camera dei deputati perchè l’Italicum così come è rimasto dopo la parziale dichiarazione di incostituzionalità della Consulta, conserva ancora elementi di violazione dell’art. 1 della Costituzione che amo.  

               Sono ancora necessari, infatti, almeno altri due interventi da parte del Parlamento per rendere la legge elettorale aderente al modello di democrazia costituzionale che, come elettori, abbiamo solennemente riconfermato con il nostro voto il 4 dicembre, spazzando via il modello autoritario di costituzione di Renzi-Boschi-Napolitano.

              Occorre:

-assicurare che la legge elettorale  garantisca la rappresentatività del Parlamento, delle province e delle aree  metropolitane, ripristinando l’eguaglianza del voto dei cittadini;

-garantire la possibilità per i cittadini di scegliersi i propri rappresentanti, che oggi sono ancora designati dai capi partito.

-il premio di…

View original post 292 altre parole

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA E DELL'AMBIENTE. Contrassegna il permalink.