IERI IN MATTINATA VALANGA IN ALTA VALMALENCO, AREA MASSICCIO BERNINA.


    

     Nella tarda mattinata di ieri, travolti dalla valanga che si è staccata dal Massiccio del Bernina, a oltre 3mila metri di quota, in Alta Valmalenco (SO), sono morti due sci-alpinisti.

    Illeso il terzo sciatore che è stato recuperato dai soccorritori poco prima che si staccassero altre slavine.

    Sulla tragedia, in una giornata di sole e  forte rialzo della temperatura, le indagini della magistratura sono coordinate dalla Magistrato Elvira Antonelli della Procura di Sondrio.

    Le operazioni di ricerca e di soccorso dei 3 alpinisti sono state condotte dagli elicotteri dei Vigili del fuoco, uno dei quali decollato dalla base di Malpensa, e degli uomini del Sagf , Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Sondrio, con i loro cani.

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Tragedia in Valmalenco: 2 morti. Contrassegna il permalink.