DIVERTIMENTI BIZZARRI E PERICOLOSI.


    Osservate bene le evoluzioni al cardiopalmo di questo “mostro tecnologico”

  Alle ore 17,01 di oggi, un comunicato ANSA titolava: “””FAMIGLIE SOCCORSE SU GIOSTRE – BLACK OUT A GARDALAND”””.

       La nota dell’Ansa informava che dopo un’ora di black out alcuni gruppi, anche di famiglie con adulti e ragazzi, si sono ritrovati bloccati a decine di metri di altezza e sono stati soccorsi e recuperati dai tecnici. Una famiglia israeliana, genitori e due figli, sarebbe stata quella soccorsa alla maggiore altezza, quella di quasi 30 metri, appunto sul mostro dal nome “Sequoia”, lo stesso che avete visto nel nel filmato.

     Un comunicato della direzione dell’ad del Parco Gardaland, Aldo Maria Vigevani, ha spiegato la causa del problema attribuendolo, appunto, al black out elettrico che avrebbe bloccato tutte le attività nell’area del Parco compresi i punti di ristoro.  

     Quasi in contemporanea a quello della direzione del Parco c’è stata l’emissione del comunicato di E-distribuzione, la società del  Gruppo Enel per la gestione della rete elettrica, che “”” SMENTISCE DI AVER AVUTO ALCUN DISSERVIZIO SULLE PROPRIE LINEE CHE ALIMENTANO IL PARCO DIVERTIMENTI DI GARDALAND. LA CIRCOSTANZA E’ GIA’ STATA VERIFICATA DIRETTAMENTE CON GLI UFFICI TECNICI DEL PARCO DIVERTIMENTI STESSO”””.

     Nessun commento da parte di chi scrive!!!                                                                                               

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Divertimenti (?) a 30 m. di altezza.. Contrassegna il permalink.