“””GENERALE””” DI FRANCESCO DE GREGORI UN TESTO DI LAMPANTE ANTIMILITARISMO.


  

Oggi, mentre eravamo insieme a pranzo, Johannes – farmacista in Malles Venosta ed amico da moltissimi anni, mi chiese se conoscevo la canzone “””Generale””” di Francesco de Gregori che avrebbe scritto nel 1968 mentre era proprio in questa ridente cittadina come militare di leva, pacifista e lampante antimilitarista.

     Conoscevo l’autore ma non conoscevo la canzone e, sollecitato a farlo, ho fatto le mie ricerche su internet ed ho trovato il testo della canzone, molto lungo, e dai contenuti che valevano allora come valgono ancora oggi.

     L’autore ha anche descritto un angolo antichissimo di Malles, la collina di Tarces, un angolo che invita alle riflessioni ed alla meditazione sui fatti della vita.

    Non l’ho ancora comunicato all’amico Johannes ma sicuramente sarà contento di aver risolto questo che era per entrambi una notizia sconosciuta. Lo informerò tra pochissimi minuti.

    Ho tolto il mi piace perchè, a mio avviso, è più adeguata una riflessione per chi avesse qualcosa da dire sull’argomento in un Paese in cui si spendono facilmente, a cuor leggero, decine di miliardi per comprare gli F35, le bare volanti che nessuno vuole perchè, dicono, non possono volare quando piove e non si sa a fare la guerra o “la guardia” ai beni di chi ma nè l’ex presidente del Consiglio, nè l’allora ed attuale ministro della difesa (o della guerra?) ci danno spiegazioni adeguate.

     Noi sappiamo però che le stesse cifre servirebbero meglio per cose più utili quale la difesa, ad esempio, del nostro territorio e per mettere in sicurezza le scuole che crollano a pezzi spesso sulla testa degli studenti.                                                                                                 

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Pacifismo ed antimilitarismo ieri ed oggi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...