IN UN PAESINO ETNEO UNA STORIA VERGOGNOSA DI BAMBINE, DI UN “SANTONE E DELLE SUE PROCACCIATRICI, DI SESSO E POTERE POLITICO “TARGATO”!


    Oggi sul “Fatto Quotidiano Pietrangelo Buttafuoco, con grande maestria e capacità, ha scritto un articolo che non può fare altro che sconvolgere la la sensibilità di ogni cittadino civile.

     E’ una cronaca vergognosa i cui personaggi sono accusati dalla Procura di Catania di ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE FINALIZZATA ALLA VIOLENZA SESSUALE SU MINORENNI BAMBINE TRA I 12 ED O 15 ANNI.

     Il personaggio  principale, già arrestato, è il “santone Pietro Capuana di 73 anni, già capo della comunità “Cultura e Ambiente” e delle sue prersunte procacciatrici di bambine Fabiola Raciti, Rosaria Giuffrida e Katia Scarpignato.

     Il contraltare è rappresentato da una vera mamma responsabile che non ha esitato un istante a rivolgersi agli agenti della Polizia Postale portando lo Smartphone della propria figlia dopo aver letto la delinquenziale storia che conteneva e che è finita, per il momento, come rivelano gli Atti, col “santone” in galera e le tre “signore” ai domiciliari.

     Il 73enne Capuana è noto perchè si presenta come la reincarnazione di San Gabriele Arcangelo. Ma ha l’infernale vizietto di plagiare le bambine al punto di farsi fare i “servizietti”, singolarmente o in gruppo, dalle bambine costringendole a quelle manovre che ama tanto e nel modo più sporco.

     Per proteggersi, fa firmare alle giovanissime ragazze una lettera nella quale si dichiarano consenzienti e perfino innamorate di lui. La vicenda, secondo gli inquirenti, andrebbe avanti da almeno venticinque anni.

     L’Operazione della Polizia si chiama “Operazione 12 apostoli” ed una delle tre presunte procacciatrici sarebbe moglie di un deputato eletto al Parlamento regionale sotto varie siglie, tutte centriste, tutte approdate, però, a sinistra perchè i 5.000 adepti sottoposti al dominio psicologico del “santone” spiegherebbero ben altre porcherie, quelle elettorali, e si pensa che a beneficiare dei pacchetti di voti siano i due figli del “santone”, Daniele e Salvo, sempre candidati alle assemblee territoriali: assessore provinciale il primo, poi consiglieri comunali in momenti diversi a Catania, sempre centristi e poi approdati al Pd , si dice, con Daniele Vice dei cosiddetti ” Liberal Pd” dell’attuale Sindaco di Catania.

     Si presentano seguaci di Dio per meglio FREGARE IL POPOLO!!!                                                                             

 

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato all'Istituto Magistrale . Arrivato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna soprattutto l'Alta Val Venosta in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 24 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora anche la prossima estate. Sono in WhatsApp. Se appartiene alla cerchia dei miei amici, chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Seguaci di Dio o di Satana?. Contrassegna il permalink.

4 risposte a IN UN PAESINO ETNEO UNA STORIA VERGOGNOSA DI BAMBINE, DI UN “SANTONE E DELLE SUE PROCACCIATRICI, DI SESSO E POTERE POLITICO “TARGATO”!

  1. Daniela ha detto:

    un’altro caso di autentico schifo, di disgustosa subumanità…per certa gente .a prove certe e schiaccianti, ripristinerei la lapidazione sugli zebedei

    • cordialdo ha detto:

      meglio la castrazione chimica per il “santone” e per le aiutanti? cosa potremmo proporre di doloroso?
      Spero tu stia bene, che sia in vacanza e ti diverta. Buon WE, buona serata ed un amichevole abbraccio. Ciao.

      • Daniela ha detto:

        purchè tutti scontino una pena adeguata, mi accontenterei della galera, ma si sa che i peggiori hanno gli avvocati migliori 🙂
        riguardo me tutto ok grazie…ricambio l’abbraccio e spero tu goda sempre del fresco delle tue montagne

  2. che dire? ………….. che l’arcangelo Gabriele lo prenda davvero sotto il suo manto e gli faccia assaporare l’inferno.
    scusami- buona giornata

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...